Come fare: Sformato Di Trota Salmonata – Ricetta contorno

Guide

Come fare: Sformato Di Trota Salmonata – Ricetta contorno

Ecco la ricetta del giorno: Sformato Di Trota Salmonata. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Trota Salmonata.

Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Contorno
Ingrediente principale: Trota Salmonata
Persone: 6
Ingredienti:
1000 G Trota Salmonata
Fecola Di Patate
2 Tuorli D’uovo
Burro
25 Cl Panna
Sale
Pepe
Per Il Brodo:
Alcune Teste Di Sogliole E Rombi
Carota
Cipolla
Porro
Sale
Per La Salsa:
1 Cucchiaio Fecola Di Patate
1/2 Bicchiere Vino Bianco Secco
Zafferano
Burro
Sale
Pepe
Verdure Di Contorno:
2 Coste Sedano
2 Zucchine
2 Carote
2 Porri
1 Pomodoro
Prezzemolo
Sale
Pepe

Preparazione:
Preparate il brodo di pesce cuocendo per 20 minuti in un litro d’acqua le teste delle sogliole e dei rombi lavate, una cipolla media, una carota, un porro, un pizzico di sale. Filtratelo, fatelo ridurre a fuoco vivace della metà e lasciatelo raffreddare. Eviscerate la trota, ricavate i filetti, frullateli con sale e pepe. Aggiungete al composto i tuorli, un cucchiaio di fecola di patate e la panna, tranne un cucchiaio. Frullate ancora e versate in sei stampini imburrati. Cuoceteli a bagnomaria in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 25 minuti. Pulite e lavate le carote, il sedano, i porri e le zucchine. Tagliate le verdure a strisce sottili. Mettetele in un tegame con una noce di burro e cuocete, senza far colorire, per 10 minuti. Ritirate, coprite il tegame e tenete in caldo. Preparate la salsa. In un pentolino stemperate la fecola con il brodo di pesce freddo. Portate dolcemente a ebollizione mescolando. Aggiungete il cucchiaio di panna avanzato e lo zafferano. Fate alzare il bollore, regolate sale e pepe. Aggiungete il vino e tenete sul fuoco alcuni minuti senza far bollire. Ritirate, mantecate il composto con una noce di burro e versate un velo di questa salsa sul piatto da portata caldo. Adagiatevi le verdure e sopra con delicatezza gli sformatini. Spolverizzate con prezzemolo tritato, decorate con il pomodoro spellato a dadini. Servite con la restante salsa a parte.

Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...