Come fare: Struffoli – Ricetta dessert

Guide

Come fare: Struffoli – Ricetta dessert

Ecco la ricetta del giorno: Struffoli. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Miele.
Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Dessert
Ingrediente principale: Miele
Persone: 8
Ingredienti:
500 G Farina
10 Uova
80 G Strutto
250 G Miele
1/2 Cucchiaino Zucchero
1 Limone
3 Arance (scorza Grattugiata)
150 G Arancia E Cedro Canditi
Olio D’oliva
1 Pizzico Sale

Preparazione:
Setacciate la farina sulla spianatoia, disponendola a fontana. Formate un largo incavo al centro e ponetevi 8 uova intere, 2 tuorli, 80 g di strutto, mezzo cucchiaio di zucchero, un pizzico di sale e la scorza grattugiata di un limone. Impastate tutti gli ingredienti fino a quando avrete ottenuto un composto sodo e omogeneo. Dividete l’impasto in tanti mucchietti e lavorate ciascuno di essi sulla spianatoia infarinata in modo da ricavare un rotolino di mezzo cm di diametro.

Riducete i rotolini a tocchetti lunghi 1-2 cm e friggeteli in una padella con abbondante olio d’oliva ben caldo per 3-4 minuti. Togliete gli struffoli dal recipiente di cottura man mano che sono ben dorati, aiutandovi con una schiumarola, e trasferiteli su un foglio di carta assorbente, in modo che perdano l’unto in eccesso. A questo punto versate il miele in una casseruola col fondo pesante e fatelo sciogliere a calore dolcissimo, mescolando con un cucchiaio di legno, dopodichè profumatelo con la scorza grattugiata di tre arance. Mettete nella casseruola gli struffoli fritti, pochi alla volta, mescolando delicatamente in modo che restino ben avvolti dal miele. Completate con la scorza candita d’arancia e di cedro, ridotta in piccoli pezzi, quindi trasferite il composto di struffoli e miele su un piatto di portata. Date al dolce una forma a piramide, premendo leggermente con le mani inumidite, poi lasciatelo raffreddare completamente e servite.

Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*