Come fare: Tagliatelle Benito Mussolini – Ricetta primo COMMENTA  

Come fare: Tagliatelle Benito Mussolini – Ricetta primo COMMENTA  

Ecco la ricetta del giorno: Tagliatelle Benito Mussolini. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Cappone.

Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Primo
Ingrediente principale: Cappone
Persone: 4
Ingredienti:
2 Uova
300 G Farina
Brodo
1/2 Cappone
200 G Verdure Da Brodo (sedano, Carote)
1 Tartufo Nero
10000 Cl Acqua

Preparazione:
Mettere le uova con il tartufo, almeno 2 giorni prima, in modo che le uova prendano l’odore del tartufo. Sistemare la farina a fontana, inserire le uova e fare l’impasto, poi tirare la sfoglia e farla seccare. Infine tagliare le tagliatelle. Pulire bene il cappone ed immergerlo in acqua fredda insieme agli aromi. Fare bollire a fuoco vivo per 5 minuti; schiumarlo e abbassare la temperatura del brodo fino a 88 gradi; per almeno 3 ore fare sobbollire schiumando. Infine passare tutto all’etamine, aggiustare di sale e dividere: 12 litro per saltare le tagliatelle e il restante per la cottura.


Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*