Come fare: Tegame Dell’orto – Ricetta contorno COMMENTA  

Come fare: Tegame Dell’orto – Ricetta contorno COMMENTA  

Ecco la ricetta del giorno: Tegame Dell’orto. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Carciofi.

Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Contorno
Ingrediente principale: Carciofi
Persone: 4

Note:
Preparazione: 20 minuti. Cottura: 20 minuti. Calorie: 90.


Ingredienti:
8 Carciofi
4 Cipolle Rosse
1 Limone
1 Spicchio Aglio
1 Manciata Foglie Di Maggiorana
Alcuni Cucchiai Olio D’oliva
1 Spruzzata Vino Bianco Secco
1 Cucchiaino Zucchero
1 Pizzico Sale

Preparazione:
Mettete in una ciotola dell’acqua fredda, poi aggiungete il succo di un limone. Pulite i carciofi eliminando le foglie esterne, le punte e la parte più dura dei gambi. Tagliateli a spicchi, togliete il fieno e metteteli a bagno nell’acqua acidulata. Riducete le cipolle sbucciate a spicchi non troppo sottili. Sgocciolate i carciofi, asciugateli e metteteli in un tegame con le cipolle, qualche cucchiaio d’olio e lo spicchio di aglio sbucciato. Salate, coprite il tegame e fate cuocere a fiamma media per una decina di minuti circa finché i carciofi e le cipolle sono cotti, ma ancora croccanti. Durante la cottura, se necessario, aggiungete qualche cucchiaio di acqua calda. Buttate l’aglio e trasferite i carciofi e le cipolle in un piatto a parte. Aggiungete al fondo di cottura del tegame una spruzzata di vino e scaldatelo. Unite un cucchiaino di zucchero, un pizzico di sale e una manciata di foglie di maggiorana. Mescolate bene tutto fino a quando lo zucchero si sarà sciolto, quindi rimettete i carciofi e le cipolle nel tegame e girateli delicatamente insieme al condimento per insaporirli. Serviteli caldi o ancora tiepidi.


Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Leggi anche

Linkedin: cos'è Lynda
Guide

LinkedIn: come si può chattare

Tutta la procedura per scoprire il lato "frivolo" di LinkedIn e chattare liberamente con i propri contatti. Abbiamo già parlato di LinkedIn in precedenza: in particolare, vi avevamo illustrato cinque buone ragioni per iscriversi a Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*