Come fare: Timballini Di Asparagi – Ricetta antipasto COMMENTA  

Come fare: Timballini Di Asparagi – Ricetta antipasto COMMENTA  

Ecco la ricetta del giorno: Timballini Di Asparagi. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Asparagi.

Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Antipasto
Ingrediente principale: Asparagi
Persone: 8

Note:
Cottura: 40 minuti. Preparazione: 50 minuti.


Ingredienti:
Sale
1 Tuorlo D’uovo
3 Albumi D’uovo
300 Cl Latte
40 G Farina
40 G Burro
30 G Formaggio Parmigiano
1000 G Asparagi

Preparazione:
Pulite gli asparagi, eliminate la parte bianca e filamentosa, lavateli, fateli lessare in acqua salata per venti minuti, scolateli e passateli al passaverdura dopo aver tenuto da parte 16 punte per la decorazione finale. Fate sciogliere il burro in un pentolino, unite un pizzico di sale, la farina e diluite tutto con il latte. Portate la salsa a ebollizione senza mai smettere di girarla in modo da ottenere una besciamella liscia. Levate la besciamella dal fuoco e tenetene da parte due cucchiai abbondanti per preparare la salsa. Incorporate alla besciamella il parmigiano grattugiato e il passato di asparagi e lasciate raffreddare il tutto. Aggiungete al composto tre tuorli d’uovo, uno alla volta e completate con i bianchi montati a neve ferma. Ungete otto stampini da forno e versatevi il composto in parti uguali. Mettete in forno già caldo e fate cuocere a 200 gradi per trenta minuti circa. Mettete in un pentolino i due cucchiai di besciamella tenuti da parte, incorporate il tuorlo d’uovo rimasto, il latte e un pizzico di sale, mescolate bene e portate a ebollizione a fuoco molto basso. Sformate i timballini su piatti individuali e condite con un poco di salsa. Sistemate due punte di asparago sulla cima d ogni timballino per decorare e servite subito. Vino consigliato: Marzemino Spumante.


Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*