Come fare: Timballo Di Maccheroni Alla Napoletana – Ricetta primo

Guide

Come fare: Timballo Di Maccheroni Alla Napoletana – Ricetta primo

Ecco la ricetta del giorno: Timballo Di Maccheroni Alla Napoletana. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Salsiccia.
Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Primo
Ingrediente principale: Salsiccia
Persone: 6

Note:
Luogo: Campania. Luogo: Napoli.

Ingredienti:
350 G Pasta Tipo Maccheroni
50 G Formaggio Grattugiato
60 G Burro
250 G Rigaglie Di Pollo
100 G Salsiccia
30 G Funghi Secchi
400 G Pomodori Maturi
1 Mozzarella
1/2 Cipolla
1 Spicchio Aglio
Pangrattato
Sale

Preparazione:
Preparate il ragù: in una casseruola lasciate sciogliere il burro e insaporitevi aglio e cipolla tritati. Appena il trito ha assunto un colore leggermente dorato aggiungete le rigaglie di pollo pulite, lavate e tagliate a pezzettini, la salsiccia spellata e sminuzzata, i funghi già ammorbiditi in acqua calda e strizzati. Salate, mescolate e fate cuocere per alcuni minuti. Aggiungete i pomodori spellati, privati dei semi e tagliati a pezzetti, coprite e lasciate cuocere mezz’ora a fuoco moderato. Intanto tagliate la mozzarella a dadini. Lessate in abbondante acqua salata a bollore i maccheroni, scolateli al dente, conditeli con il ragù e lasciateli raffreddare. Quindi aggiungete la mozzarella e il formaggio grattugiato. Imburrate uno stampo dalle pareti piuttosto alte, spolverizzatelo con il pangrattato, riempitelo con i maccheroni conditi, livellate la superficie e cospargetela con il pangrattato. Mettete in forno preriscaldato a 180 gradi tenendovelo per circa 40 minuti. Quando il timballo è ben dorato, ritiratelo, lasciatelo riposare alcuni istanti, sformatelo sul piatto da portata e servitelo.

Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...