Come fare: Torri Di Babele – Ricetta dessert

Guide

Come fare: Torri Di Babele – Ricetta dessert

Ecco la ricetta del giorno: Torri Di Babele. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Anguria.
Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Dessert
Ingrediente principale: Anguria
Persone: 4

Note:
Preparazione: 40 minuti.

Ingredienti:
350 G Sorbetto Di Melone (v. Ricetta)
1 Anguria Matura
2 Meloni Piuttosto Grandi
Zucchero
1 Bicchierino Rum

Preparazione:
Preparate il ‘Sorbetto di melone’ (v. Ricetta), dimezzando però le dosi. Tenete in frigorifero l’anguria e i meloni, fino a che saranno ben ghiacciati. Tagliate quindi dall’anguria quattro o cinque fette alte un dito e ricavate da queste, con un bicchiere da acqua capovolto, dodici dischi tutti uguali. Private i dischi di anguria dei semi, disponeteli in un piatto largo e spolverizzateli con dello zucchero.

Prendete ora i meloni e tagliate anch’essi a fette molto larghe, che priverete della buccia; ricavate dalle fette otto dischi della stessa grandezza di quelli dell’anguria. Disponete i dischi di melone sopra quelli di anguria, spolverizzate con altro zucchero e irrorate con il rum. Lasciate quindi macerare per i ora. Trascorso questo tempo, estraete il sorbetto dal freezer. Procedete ora alla preparazione finale del dessert. Con l’aiuto dell’apposito utensile ricavate dall’anguria avanzata dodici palline e infilzatene tre alla volta in quattro spiedini. In un piatto da dolci componete le ‘torri di Babele’ nella seguente maniera: sovrapponete un disco di melone, uno di anguria, uno di melone e infine un ultimo di anguria. Su questo adagiate una grossa pallottola del sorbetto di melone. Infilzate gli spiedini di anguria precedentemente preparati nelle pallottole di sorbetto e servite immediatamente. Si tratta di un dessert di grandissimo effetto.

Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*