Come fare: Torta Alle Patate – Ricetta dessert

Guide

Come fare: Torta Alle Patate – Ricetta dessert

Ecco la ricetta del giorno: Torta Alle Patate. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Patate.
Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Dessert
Ingrediente principale: Patate
Persone: 4
Ingredienti:
600 G Patate Farinose
500 G Farina Bianca
150 G Burro
100 G Zucchero
50 G Lievito Di Birra
3 Uova
2 Bustine Vaniglina
Zucchero A Velo
Sale Fino

Preparazione:
Pelare le patate e cuocerle a vapore, nella pentola a pressione, da 6 a 10 minuti a seconda della grandezza. Far sciogliere in mezzo bicchiere d’acqua il lievito e incorporarvi tanta farina quanto basta per ottenere un panetto rotondo e sodo. Immergerlo in una casseruola piena d’acqua tiepida e lasciarlo lievitare. Passare le patate e mettere il purè ottenuto in una casseruola, mescolarvi 120 g di burro e lo zucchero e mettere un attimo sul fuoco mescolando.

Versare sul piano del tavolo la rimanente farina setacciata con la vaniglina e un cucchiaino scarso di sale fino, mettere al centro il passato di patate e due uova. Impastare bene insieme al *panetto*. Formare una palla, coprirla con un canovaccio e lasciarla lievitare. Imburrare uno stampo, lavorare ancora un po’ la pasta lievitata, staccarne un pezzo grosso quanto un’arancia e tenerlo da parte e mettere il resto nello stampo. Fare un buco al centro e infilare la pasta tenuta da parte. Coprire con un canovaccio e tenere lo stampo in luogo tiepido fino a che la pasta arriverà al bordo. A questo punto spennellarne la superficie con tuorlo d’uovo e passare in forno caldo (220 gradi) per mezz’ora. Con lo stesso impasto si possono fare i ‘cornetti’: basta stendere la pasta, ritagliare in triangoli che verranno arrotolati e cotti nel forno caldo per 20 minuti.

Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...