Come fare: Torta Chambarde – Ricetta dessert

Guide

Come fare: Torta Chambarde – Ricetta dessert

Ecco la ricetta del giorno: Torta Chambarde. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Crema.
Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Dessert
Ingrediente principale: Crema
Persone: 8
Ingredienti:
3 Pan Di Spagna (diametro Di 26/28 Cm)
150 G Mandorle A Lamelle
Rum O Altro Liquore A Scelta
Per La Crema Pasticciera:
100 G Zucchero
4 Uova
50 G Farina
50 Cl Latte
Per La Copertura Al Cioccolato:
50 G Burro
300 G Cioccolato Fondente

Preparazione:
Tagliate i pan di Spagna a dischi ed irrorateli uniformemente con del rum o altro liquore di vostra scelta, per ammorbidire la pasta. Preparate la crema pasticciera mescolando in una casseruola con una piccola frusta i tuorli con lo zucchero finché diventano spumosi poi aggiungete la farina setacciata; versate poi il latte freddo a filo, sempre mescolando, mettete sul fuoco la casseruola e, mescolando in continuazione, portate a bollore, lasciate sobbollire per pochi secondi, poi versate la crema in una scodella e lasciatela raffreddare, mescolando di tanto in tanto per far sì che la superficie non s’indurisca.

Adagiate su un piatto per dolci un disco di pan di Spagna, spalmate la superficie con della crema pasticciera, sovrapponete un secondo disco, spalmatelo anch’esso e così fino ad esaurimento del pan di Spagna (tralasciate di spalmare di crema pasticciera l’ultimo disco). Fate fondere in un pentolino il cioccolato con il burro a fuoco bassissimo (meglio ancora se a bagnomaria). Quando il cioccolato sarà completamente sciolto, aggiungetevi le mandorle a lamelle, mescolate e spalmate tutta la torta aiutandovi con una spatola. Lasciate raffreddare completamente e conservate la torta fino al momento di servire al fresco.

Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*