Come fare: Torta Di Erbette E Carciofi – Ricetta antipasto COMMENTA  

Come fare: Torta Di Erbette E Carciofi – Ricetta antipasto COMMENTA  

Ecco la ricetta del giorno: Torta Di Erbette E Carciofi. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Carciofi.

Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Antipasto
Ingrediente principale: Carciofi
Persone: 6
Ingredienti:
500 G Farina
500 G Erbette
12 Carciofi
100 G Formaggio Pecorino
50 G Formaggio Parmigiano
50 G Burro
2 Fette Pancarré
Olio D’oliva
Latte
Succo Di Limone
1 Cucchiaio Maggiorana Fresca Tritata
Cipolla
1 Pizzico Sale
Pepe

Preparazione:
Disponete la farina a fontana e al centro mettete un po’ d’acqua e d’olio, un pizzico di sale. Impastate e poi tenete in frigorifero per mezz’ora. Lessate le erbette in acqua salata, scolatele al dente, strizzatele e tritatele. Eliminate tutte le foglie dure dei carciofi, tagliate le punte, lavateli e lasciateli in acqua e succo di limone per una decina di minuti. Sgocciolateli, tritateli e metteteli in una padella con poco olio e la cipolla affettata a velo. Lasciate appassire a fuoco basso. Quindi aggiungete le erbette, i formaggi grattugiati, la mollica del pancarré bagnata nel latte e strizzata. Amalgamate con cura il tutto, salate, pepate e cospargete con un cucchiaio di maggiorana tritata. Tirate la pasta in due dischi, uno più grande dell’altro. Adagiate quello più grande in una teglia imburrata e fatelo risalire anche sui bordi. Versatevi il composto di verdure, coprite il ripieno con il secondo disco sigillando bene i bordi. Con i rebbi di una forchetta bucherellate disegnando un motivo a spirale. Cuocete in forno a 200 gradi per 40 minuti o più. Questa torta può essere servita calda, tiepida e fredda. Vini di accompagnamento: Alto Adige Traminer Aromatico DOC, Collio Malvasia Istriana DOC, Frascati “Canellino” DOC.


Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*