Come fare: Torta Monia – Ricetta dessert COMMENTA  

Come fare: Torta Monia – Ricetta dessert COMMENTA  

Ecco la ricetta del giorno: Torta Monia. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Banana.

Leggi anche: Cavolo nero, come cucinarlo

Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Dessert
Ingrediente principale: Banana
Persone: 10
Ingredienti:
1 Pan Di Spagna
1 Tazza Crema Pasticciera
60 Cl Panna
6 Cucchiai Zucchero
200 G Gusci Di Meringa
1 Tazza Fragole
1 Banana
1 Tazza Frutti Di Bosco (mirtilli, More,lamponi)
Per Guarnire:
Fragole
Mirtilli
Lamponi

Preparazione:
Preparate il pan di Spagna e la crema pasticciera come indicato nelle ricette corrispondenti. Mondate la frutta, tagliate a fettine le fragole, sbucciate la banana e riducetela a rondelle sottili. In una terrina montate ben soda la panna servendovi dello sbattitore elettrico, infine dolcificatela con sei cucchiai di zucchero. Tagliate a metà il pan di Spagna in senso orizzontale, in modo da ottenere due dischi uguali. Mettete il disco di base su un piatto di portata, stendetevi sopra metà della crema pasticciera e un sottile strato di panna, infine distribuite su questa un terzo della frutta. Coprite tutto con il secondo disco di pan di Spagna e spalmatelo con il resto della crema pasticciera. Fate su questa uno strato sottile di panna e terminate con la frutta rimasta, disponendola a cupola. Coprite la torta con il resto della panna montata, tranne qualche cucchiaio che servirà per la guarnizione finale, quindi cospargetela con i gusci di meringa sbriciolati grossolanamente. Ponete la panna tenuta da parte in una tasca di tela con bocchetta a stella e guarnite la base e la cima della torta con delle rosette. Completate il decoro con le fragole, i mirtilli e i lamponi, quindi fate riposare la torta nel frigorifero per almeno 2 ore prima di servire. Si tratta comunque di un dolce da consumare in giornata, sia per la presenza di ingredienti che vanno gustati freschissimi, come la panna e la crema, sia per evitare che la frutta bagni troppo la farcitura e il pan di Spagna.

Leggi anche: Chi è Paolo Parisi giudice de i Re della Griglia


Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Leggi anche

babbo natale
Guide

Come sopravvivere al pranzo di Natale

Ecco come fare a sopravvivere al pranzo di Natale, nonostante le domande incalzanti dei parenti e le quantità industriali di cibo.   Manca davvero poco alle festività natalizie e in molti si staranno domandando come sopravvivere al pranzo di Natale. Cibo in quantità industriali, domande impertinenti dei parenti, e bambini che piangono e urlano in ogni angolo della casa. Non temete! Questo articolo vi consiglierà come comportarvi per sottrarvi a queste torture. Per prima cosa cercate di evitare le discussioni private a tavola, cercando di cambiare discorso quando uno dei parenti vi incalzerà con domande inopportune. Inoltre è assolutamente vietato Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*