Come fare: Tortelli Di Zucca (2) – Ricetta primo COMMENTA  

Come fare: Tortelli Di Zucca (2) – Ricetta primo COMMENTA  

Ecco la ricetta del giorno: Tortelli Di Zucca (2). Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Zucca.

Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Primo
Ingrediente principale: Zucca
Persone: 4
Ingredienti:
Per La Pasta:
Farina Bianca
Uova
Sale
Per Il Ripieno:
Zucca Gialla
Mostarda Di Cremona
Biscotti Amaretti Tritati
Pangrattato
Tuorli D’uovo
Scorza Di Limone
Noce Moscata
Sale
Burro
Formaggio Parmigiano

Preparazione:
Lavate, asciugate e tagliate a grosse fette la zucca. Mettetele, senza filamenti ma con la buccia, nel forno per circa 1 ora. Sfornatele, sbucciatele, tagliate la polpa a pezzetti e passatela col passaverdure. Raccogliete il passato nella terrina, unite la mostarda, i tuorli, gli amaretti, il formaggio e il pangrattato, la scorza di limone, sale e noce moscata. Mescolate bene con un cucchiaio di legno e ponete a riposare in luogo fresco per almeno 3 ore (meglio se un giorno intero). Intanto preparate la pasta, impastando la farina con le uova e un pizzico di sale. Preparate una sfoglia di medio spessore (adatta per essere farcita), quindi dividetela in 2 parti rettangolari uguali. Su una distribuite a intervalli regolari di circa 6 cm i mucchietti di ripieno. Ricoprite con l’altro rettangolo di pasta e premete bene i bordi con le dita. Con una rotella tagliapasta ricavate i tortelli della forma desiderata. Ponete sul fuoco la pentola e fate bollire abbondante acqua salata. Versatevi i tortelli, mescolateli e lasciate cuocere solo per 7-8 minuti. Scolateli con il mestolo forato. Distribuiteli nella zuppiera a strati alterni con il burro fuso e parmigiano, terminando con il formaggio. Coprite la zuppiera, ponetela in forno, caldo ma spento, e fate riposare per 10 minuti.


Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*