Come fare: Tortino Caldo Di Mele – Ricetta dessert COMMENTA  

Come fare: Tortino Caldo Di Mele – Ricetta dessert COMMENTA  

Ecco la ricetta del giorno: Tortino Caldo Di Mele. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Mele Renette.

Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Dessert
Ingrediente principale: Mele Renette
Persone: 6
Ingredienti:
500 G Mele Renette
25 G Burro
50 G Uvetta Sultanina
3 Cucchiai Zucchero
1 Cucchiaio Cannella In Polvere
4 Cucchiai Pangrattato Fine
3 Albumi D’uovo
Per Lo Stampo:
Burro

Preparazione:
Sbucciate le mele, ritagliatele in spicchi e mettetele in una casseruola, ricoprendole con poca acqua. Fate cuocere le mele fino a quando si saranno disfatte; passatele al setaccio, rimettetele nuovamente sul fuoco perché asciughino. Aggiungete lo zucchero e, sempre mescolando con un cucchiaio di legno, lasciate che la purea di mele si addensi. Rovesciatela poi in una terrina, conditela con la cannella e con il burro, e infine mescolatevi il pangrattato e l’uvetta, che avrete precedentemente fatto ammollare in acqua tiepida. Quando il composto di mele sarà completamente freddo, aggiungete delicatamente gli albumi, montati a neve ben ferma. Imburrate uno stampo da budino da un litro circa, versateci il composto di mele e cuocete a forno moderato per circa una quarantina di minuti. Quando il tutto si sarà rassodato, sformate in un piatto e servite il tortino ben caldo.


Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Leggi anche

LED
Guide

Lampadine LED: perché comprarle

Tutti i vantaggi derivati dall'installazione di lampadine LED in luogo dell'illuminazione tradizionale. Il termine LED è nient'altro che l'acronimo di Light-Emitting Diodes, e rappresenta una specifica tecnologia di illuminazione, particolarmente innestata in quella scienza relativamente Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*