Come fare un bonifico COMMENTA  

Come fare un bonifico COMMENTA  

bonifico
bonifico

come fare un bonifico

Operazione sempre più utilizzata, il bonifico può essere effettuato tramite internet o fisicamente in banca.

Pagare con bonifico – I pagamenti attraverso le banche sono sempre più comuni al giorno d’oggi. Operare senza avere il denaro fisico tra le mani può essere considerato, sotto alcuni punti di vista, una comodità. Bollette, affitto o spese varie possono essere effettuate attraverso un semplice bonifico bancario.

Operazione decisamente semplice e sicura, questa permette di inviare qualunque quantità di denaro nelle più svariate parti del mondo. Vediamo insieme come fare un bonifico, che si disponga o no di un conto corrente in una banca.

In banca o attraverso internet – Fondamentale è essere in possesso dei dati necessari all’invio del denaro al nostro destinatario. Effettuare un bonifico bancario è semplice e rapido. Si può operare sia attraverso l’area clienti del sito della propria banca (nel caso in cui si disponesse di un conto corrente bancario), o attraverso una filiale bancaria, recandosi fisicamente.

Numerose banche hanno predisposto dei veri e propri servizi clienti destinati alle operazioni che si possono effettuare attraverso internet, le quali sono tenenzialmente semplici da portare a termine.

L'articolo prosegue subito dopo

i dati necessari – Per coloro i quali peferiscono effettuare il bonifico bancario recandosi nella propria filiale di fiducia, sarà sufficiente recarsi allo sportello, chiedere un modello da compilare, riempirlo con i vari dati richiesti: il nome e il cognome, la ragione sociale, l’indirizzo, la causale del bonifico in questione, la banca presso cui il beneficiario ha il conto e, importantissimo, il codice IBAN. Quest’ultimo è una serie di ventisette caratteri, divisi tra lettere e cifre, che identifica un singolo conto corrente.

E ancora – Oltre ai dati del destinatario sarà necessario compilare una parte con le proprie informazioni, aggiungendo i dati del proprio conto corrente se abbiamo intenzione di non pagare in contanti, e specificare all’impiegato se siamo interessati ad un bonifico di tipo ordinario o di carattere urgente.

Una volta riempito il modulo, l’impiegato provvederà ad effettuare l’operazione rilasciandoci una ricevuta, previo pagamento di una piccola somma che rappresenta il costo dell’operazione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*