Come fare un brindisi speciale COMMENTA  

Come fare un brindisi speciale COMMENTA  

Dedicare a qualcuno un brindisi è una dimostrazione di considerazione. Il brindisi può essere destinato ad un ospite speciale, una coppia di sposi novelli, a gruppi di amici o a specifiche occasioni speciali. Un brindisi appropriato unirà tutti i presenti in una forma di rispetto collettivo per la persona a cui è dedicato. Non tutti sono capaci di fare un brindisi del genere senza incorrere in qualche gaffe, quindi è importante imparare il modo giusto per brindare con stile.


Occorrente: bicchieri; champagne.

Istruzioni

1 Scrivi il discorso, memorizzalo e ripetilo varie volte prima di pronunciarlo in pubblico. Se sei una persona che teme di parlare davanti a molte persone, dovrai cominciare ad esercitarti già da qualche giorno prima.


2 Assicurati che tutti abbiano un bicchiere pieno prima di cominciare a parlare. Se devi fare un discorso lungo prima di un brindisi, ad esempio se sei il testimone ad un matrimonio, fai in modo che gli ospiti d’onore abbiano i bicchieri rimboccati prima di cominciare.


3 Per un pubblico numeroso, ad esempio in un banchetto o un ricevimento, chiedi al DJ di abbassare la musica e di annunciarti. Ad esempio il DJ potrebbe dire: ” L’ospite della serata vorrebbe dire qualche parola per il nostro ospite d’onore”.

4 Alzati quando pronunci il brindisi. E’ una forma di rispetto verso il destinatario al quale è diretto, inoltre permette agli ospiti di vedere chi sta pronunciando il discorso.

L'articolo prosegue subito dopo


5 Tieni un bicchiere pronto, ma non alzarlo fino all’ultima frase del brindisi.

6 Rivolgiti verso la persona o le persone che stai onorando con il brindisi. Imposta la voce e fai delle pause nei punti che lo richiedono.

7 Alza il bicchiere e termina il brindisi con una frase di chiusura. Ad esempio “Al nostro ospite d’onore. Possa il tuo pensionamento dare spazio ad una vita familiare felice, viaggi e tutti i tornei di golf che finora non hai potuto fare”.

8 Sottolinea il brindisi bevendo dal tuo bicchiere; questo è il segnale per gli altri ospiti ad imitarti.

Consigli e precauzioni

– Mantieni sotto il minuto i brindisi di ringraziamento.

– Tutti gli ospiti dovranno avere il bicchiere pieno per partecipare al brindisi, ma non è necessario che tutte le bevande siano alcooliche.

– Di solito è l’ospite del party ad iniziare con i brindisi. Nei matrimoni è il testimone.

Evita di raccontare barzellette o spiritosaggini in un brindisi. Invece usa degli aneddoti o frasi garbatamente impertinenti per impartire uno spirito gaio al brindisi.

Se non sei certo che tutti apprezzeranno una frase impertinente, una parolaccia o una storia un po’ forte, allora evita di inserirla nel brindisi.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*