Come fare un costume da pirata per un bambino COMMENTA  

Come fare un costume da pirata per un bambino COMMENTA  

I pirati stanno diventando sempre più popolari grazie al cinema e sempre più bambini vogliono travestirsi da pirata. E’ facile trovare in commercio un costume da pirata, però puoi evitare di spendere soldi realizzandone uno in casa. I costumi fatti in casa sono speciali perchè il bambino può  aiutare nella progettazione. Risparmia sul costume di quest’anno seguendo queste linee guida.

Difficoltà: facile

Cosa ti serve

  •     Forbici
  •     Camicia nera e rossa
  •     Vecchi pantaloni neri
  •     Tessuto nero per fare una cintura
  •     Bandana
  •     Stivali alti
  •     Spada da pirata di plastica
  •     Benda per l’occhio da pirata

Istruzioni
1

Taglia le maniche della camicia parzialmente con le forbici e rifinisci il bordo strappando con le mani.  Questo gli darà un aspetto vissuto e sdrucito. Taglia il fondo della camicia.Taglia via il colletto della camicia, propio sotto la cucitura in modo che la scollatura non sia troppo ampia.

2

Taglia le gambe dei pantaloni qualche centimetro sotto il ginocchio. Tira i fili del bordo per creare un look lacero e consunto. Potrebbe essere necessario fare dei taglietti per poi strappare i fili a mano.

3

Taglia un pezzo di stoffa in modo che si avvolga intorno alla vita due volte. Fissalo con un nodo su uno dei due fianchi. Accertati che ci sia tessuto sufficiente da pendere, una volta annodato, all’altezza del ginocchio o appena sopra.

4

Procurati degli stivali, di colore nero o marrone. Dovrebbero essere abbastanza alti da arrivare appena sotto i pantaloni.
5

Piega la bandana a metà e avvolgila alla fronte. Legala con un nodo sulla nuca.

L'articolo prosegue subito dopo

6

Taglia una piccola fessura nella cintura in tessuto a livello dell’anca. Dovrebbe essere grande abbastanza per consentire lo scorrimento della lama della spada. Metti la spada sul fianco inserendola nel tessuto. Termina con la benda da pirata sull’occhio.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*