Come fare un dentifricio con bicarbonato di sodio e sale COMMENTA  

Come fare un dentifricio con bicarbonato di sodio e sale COMMENTA  

Secondo il Gruppo Valle Dental gli americani spendono circa 1,8 miliardi l’anno per l’acquisto di dentifrici. Molti dentifrici che si acquistano in negozio contengono il fluoro, potenzialmente pericoloso per i bambini se ingerito in grandi quantità.

Un’alternativa naturale e sicura è il dentifricio fatto in casa, composto da bicarbonato di sodio e sale da cucina. Entrambi puliscono delicatamente i denti e uccidono i batteri che si trovano all’interno della bocca.

Cosa occorre:

  • 4 cucchiaini di bicarbonato si sodio
  • un cucchiaino di sale da cucina
  • 3 cucchiaini di perossido di idrogeno
  • una coppetta
  • 1-2 gocce di estratto di cannella o di menta piperita o di menta
  • pellicola trasparente

Istruzioni:

  1. Versare il sale e il bicarbonato in una ciotola.
  2. Aggiungere nel centro della ciotola il perossido di idrogeno.
  3. Mescolare bene gli ingredienti e poi aggiungere la cannella, la menta o l’aroma che avete scelto per rendere il dentifricio più gradevole.
  4. Immergere lo spazzolino in questo composto e poi lavarsi i denti per 2 minuti circa poi risciacquare la bocca.
  5. Coprire con una pellicola il dentifricio avanzato e conservatelo nel vostro ripiano del bagno.

Consigli e avvertenze:

E’ possibile usare solo il 3% di perossido di idrogeno in quanto è l’unico considerato non nocivo per la salute.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*