Come fare un dessert di patate dolci

Guide

Come fare un dessert di patate dolci

Le patate dolci in America sono di solito mangiate il Giorno del Ringraziamento. E’ una fonte eccellente di vitamina A, vitamina C ed è ricca di fibre. Le patate dolci possono essere ridotte in purea, arrostite o trasformate in patatine fritte come contorno a cena. Condite con zucchero di canna, cannella, vaniglia e altri ingredienti dolci possono trasformare questo cibo nutriente in dessert. Questo dessert croccante di patata dolce è molto nutriente e soddisfa i palati più esigenti.

Cosa ti serve:

  • misurino o bilancia
  • ciotola
  • carta forno o burro per imburrare la teglia
  • teglia
  • cucchiaio di legno
  • 750 gr di pezzi di patata dolce
  • 100 gr di zucchero semolato
  • 2 uova
  • 120 gr di margarina o burro
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 150 gr di latte in polvere
  • cocco o frutta secca, se lo si desidera

Per la copertura

  • 50 gr di mandorle o noci tritate
  • 200 gr di zucchero di canna
  • 5 cucchiai margarina o burro fuso
  • 65 gr di farina
  • Gelato alla vaniglia o panna montata

Istruzioni

1

Mettere 750 gr di patate dolci cotte in una grande ciotola.

2

Aggiungete 100 gr di zucchero semolato, 120 gr di burro tagliato a pezzetti e 2 uova.

Mescolare gli ingredienti con un cucchiaio di legno.

3

Versate 150 gr di latte in polvere e 1 cucchiaino di estratto di vaniglia. Mescolate insieme.
4

Aggiungete ingredienti facoltativi: noce di cocco grattugiata, uvetta o frutti di bosco secchi – circa 100 gr ciascuno.
5

Versate il composto in una teglia imburrata o rivestita di carta forno.
6

Mescolate in una tazza gli ingredienti per la copertura del dessert: 50 gr di mandorle o noci tritate, 200 gr di zucchero di canna, 5 cucchiai di burro fuso e 65 gr di farina. Mescolate con le mani fino a quando il condimento è omogeneo e sbriciolato.
7

Versate la granella di copertura sul dolce, coprendolo completamente.
8

Infornate il dolce di patata a 180 gradi C per 30 minuti o fino a quando il condimento ha preso colore e l’impasto caldo. Servire caldo con gelato alla vaniglia o panna montata.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*