Come fare un dopobarba agli agrumi COMMENTA  

Come fare un dopobarba agli agrumi COMMENTA  

Il dopobarba agli agrumi agisce come un delicato astringente e chiude i pori. Mettetene un po’ sulla pelle subito dopo la rasatura ed essa si sentirà tonificata e rinfrescata.


Dopobarba agli agrumi

Occorrente

5 cucchiai di amamelide

8 cucchiai di aceto di mele

7 cucchiai di acqua di arancio

20 gocce di olio essenziale di bergamotto

14 gocce di olio essenziale di limone

6 gocce di olio essenziale di mandarino

1 cucchiaino di olio di vitamina E

¼ di cannella tritata

Istruzioni

1 Ponete 5 cucchiai di amamelide e 8 cucchiai di aceto di mele in un contenitore con coperchio.


2 Aggiungete 7 cucchiai di acqua di fiori di arancio, 18 gocce di olio essenziale di bergamotto, 14 gocce di olio essenziale di limone, 6 gocce di olio essenziale di mandarino, ¼ di cucchiaino di cannella e 1 cucchiaio di olio di vitamina E.


3 Chiudete il contenitore con il coperchio e scuotete il dopobarba agli agrumi fino a che gli oli sono completamente amalgamati con l’amamelide e l’aceto.

L'articolo prosegue subito dopo


4 Ponete il dopobarba a riposare per un settimana e scuotete il contenitore una volta al giorno.

5 Utilizzate il dopobarba sul viso ogni volta che desiderate.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*