Come fare un olio per massaggi con camomilla e lavanda

Guide

Come fare un olio per massaggi con camomilla e lavanda

L’olio per massaggi con camomilla, lavanda e mandorla è un’alternativa semplice agli oli per massaggio che si trovano in commercio. Utilizzando solo ingredienti naturali, questo olio vi aiuta a calmare i nervi e il corpo. Le profumazioni della lavanda e della camomilla vengono utilizzate per aiutare a combattere l’insonnia, quindi è ben utilizzare questo olio prima di andare a letto. Questo olio per massaggi si conserva per circa un mese.

Olio per massaggi

Occorrente

2 bustine di camomilla

½ tazza di olio di mandorle

½ tazza di olio di noci

5 gocce di olio di vitamina E

5 gocce di olio essenziale di lavanda

Istruzioni

1 Mettete le bustine di camomilla in una pentola e versatevi sopra l’olio di mandorle e quello di noci. Fate scaldare a fuoco basso per 3-4 minuti.

2 Rimuovete la pentola dal fuoco e lasciate raffreddare a temperatura ambiente per 25 minuti. Rimuovete le bustine di camomilla e strizzatele.

3 Trasferite la mistura in un barattolo di vetro con un tappo spray.

4 Aggiungete l’olio di vitamina E e l’olio essenziale di lavanda.

Scuotete per amalgamare.

5 Conservate l’olio per massaggi alla camomilla, lavanda e mandorla in un luogo fresco e scuro per 24 ore prima del primo utilizzo, scuotendo prima di applicarlo sulla pelle.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*