Come fare un pesto vegano COMMENTA  

Come fare un pesto vegano COMMENTA  

Ecco una ricetta sana, saporita, con un alto valore nutrizionale. Il tradizionale pesto è fatto con olio di oliva, basilico, pinoli e parmigiano. Sostituendo il formaggio con il lievito alimentare si otterrà una salsa cremosa, con un sapore ricco. L’alto valore nutrizionale è dovuto innanzitutto alla presenza del lievito, che contiene 18 aminoacidi essenziali, vitamina B12 e B6, cromo, magnesio, rame, manganese, acido folico, tiamina, riboflavina, niacina, zinco, acido pantotenico, acidi grassi essenziali, inoltre ha un basso contenuto di sodio e di grassi, zero colesterolo e un basso indice glicemico. Anche gli altri ingredienti possono vantare un curriculum  nutrizionale di tutto rispetto:  il basilico è ricco di antiossidanti e vitamina K; l’olio di oliva, i pinoli e le noci contengono “grassi buoni” che proteggono il cuore.


Tempo di preparazione: 5 min

Tempo di cottura: 5 min

Tempo di esecuzione: 10 min

SUGGERIMENTI:

–         per ridurre i costi, è possibile sostituire i pinoli con le noci o mescolarle con un rapporto di 50/50;

–         per una consistenza più cremosa aggiungere un paio di cucchiai di acqua.


INGREDIENTI

• basilico 3-4 tazze;

• 3-4 spicchi d’aglio;

• 1 cucchiaino di sale marino;

• 6 cucchiai di olio extravergine d’oliva;

• 1 limone biologico (circa 3 cucchiai);

• 1/4 di tazza di  lievito di birra;

• 6 cucchiai di pinoli.


 

PREPARAZIONE

1. Mettere basilico, aglio, pinoli, sale, limone in un robot da cucina.

2. Aggiungere l’olio d’oliva e il lievito alimentare, si deve ottenere una salsa cremosa.

L'articolo prosegue subito dopo


• Non aggiungere il pesto direttamente nella padella, quando la pasta è ancora calda. A contatto con alte temperature,  il colore diventerà più scuro, perdendo la sua brillantezza.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*