Come fare un rimedio casalingo per gli occhi secchi COMMENTA  

Come fare un rimedio casalingo per gli occhi secchi COMMENTA  

La secchezza degli occhi può essere causata da molte cose come un forte vento, troppo riscaldamento o aria condizionata in casa o in ufficio o semplicemente dalla stanchezza. Alcuni farmaci come gli antistaminici, i decongestionanti, i sedativi e le pillole per la pressione alta possono causare la secchezza degli occhi. Le lacrime che coprono la cornea dell’occhio sono molto importanti perchè aiutano a proteggere e a lenire il dolore nell’occhio. Tutti i rimedi casalinghi di seguito riportati aiutano a lenire il disagio causato dalla secchezza degli occhi, cercano infatti di sostituire l’umidità negli occhi.

Istruzioni:

  1. Chiudete gli occhi e metteteci sopra un asciugamano caldo e umido. Rimanete in questa posizione per circa 5 -10 minuti, se necessario ribagnare il panno con acqua calda. Questo aiuterà ad aprire le ghiandole degli occhi piene di olio, ripristinando così l’umidità.
  2. Tagliate delle fette di cetriolo fresco e posizionatele su ogni palpebra. Con questo rimedio è necessario sdraiarsi e chiudere gli occhi. Tenere i cetrioli sugli occhi chiusi il più a lungo possibile. I cetrioli aiutano a rilassare gli occhi e ne stimolano l’umidità.
  3. Mettete dell’acqua tiepida in una ciotola e aggiungeteci 2-3 gocce di olio di lavanda. Prendete due batuffoli di cotone e immergeteli in questa miscela. Spremete il liquido in eccesso e mettete un batuffolo di cotone su ciascuna delle vostre palpebre chiuse. L’olio di lavanda aiuterà a sostituire l’olio perso negli occhi asciutti.
  4. Preparate una tazza di tè. Mettete due palline di cotone nel tè caldo e lassciatele bene in ammollo. Quando saranno sature di tè, mettete un batuffolo di cotone su ogni palpebra. Lasciate agire sugli occhi asciutti per circa 5 minuti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*