Come fare un sapone con miele e avena COMMENTA  

Come fare un sapone con miele e avena COMMENTA  

La pelle di ognuno di noi richiede una cura differente, ma una cosa resta la stessa: la pelle deve essere lavata spesso con una sapone delicato. Il sapone con miele e avena fornisce alla pelle l’esfoliazione dell’avena e l’effetto idratante del miele. Esso è perfetto per tutti i tipi di pelle e realizzarlo a casa permette di risparmiare e assicurarsi che è del tutto naturale.


Istruzioni

1 Con una grattugia, grattugiate due saponette con liscivia all’interno di una pentola senza farla scaldare.

2 Versate 10 cucchiai di acqua e 3 di miele nella pentola insieme al sapone. Fate fuoco medio.


3 Mescolate l’acqua, il miele e il sapone fino a che quest’ultimo è completamente sciolto e tutti e tre gli ingredienti sono amalgamati. Aggiungete due tazze di avena tritata grossolanamente e mescolate.


4 Aggiungete due cucchiaini di olio di mandorla o di lavanda se desiderate. Mescolate la mistura per un minuto in modo da distribuire bene gli oli. Questi forniscono idratazione e una piacevole profumazione.

L'articolo prosegue subito dopo


5 Mentre la mistura è calda versatela negli stampi per sapone. Se non avete gli stampi, potete usare qualunque cosa non fonda e che si stacchi con facilità dal sapone, come delle tazze di carta. Lasciate raffreddare la mistura.

6 Mettete il sapone in frigo per 24-30 ore. Questo lo farà indurire. Una volta trascorso questo tempo, rimuovete il sapone dagli stampi. Questa ricetta permette di ottenere circa 4 saponette medie. Conservate in luogo fresco e asciutto fino all’utilizzo.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*