Come fare un succhiotto COMMENTA  

Come fare un succhiotto COMMENTA  

La questione del “succhiotto” incontra, ormai da sempre, i suoi sostenitori ed i suoi oppositori, soprattutto perché, diciamocelo, il succhiotto è veramente antiestetico, potrebbe magari rovinare un colloquio o un appuntamento di lavoro, è un marchio ed è un vero e proprio livido, che compare 10-15 minuti dopo, un eritema della pelle che deve essere trattato in quanto tale.

Se proprio non potete farne a meno, ecco come fare un succhiotto:

1) Bacia delicatamente il collo del tuo partner, finché i baci non diventano gradualmente più insistenti.

2) Premi delicatamente le labbra contro la sua pelle, ma in modo tale da non lasciar passare aria. Per evitare imbarazzi, scegliete magari una zona che si può facilmente coprire. Ad esempio, dietro al collo se il vostro partner ha i capelli lunghi, o magari sulla clavicola.

3) Succhia la pelle delicatamente fino al punto di rompere i capillari sotto la pelle, ma attenzione a non causare dolore.

4) Subito dopo, dai qualche bacio nella zona del succhiotto, che ora sarà anche più sensibile.

L'articolo prosegue subito dopo

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*