Come fare un telegramma COMMENTA  

Come fare un telegramma COMMENTA  

come fare un telegramma

Ecco una guida per fare un telegramma tramite Poste, online o telefono

Dovete inviare un telegramma postale o telefonico? Siete nel posto giusto, ecco una guida utile per poter fare un telegramma, una forma e tipologia di comunicazione molto rapida e veloce che si può inviare tramite Posta, internet o telefono, e che consente di inviare brevi e coincisi messaggi al destinatario entro 24 ore al massimo. Per quanto riguarda il messaggio da scrivere è importante che un telegramma deve essere sintetico e conciso, per cui tutto il messaggio deve essere racchiuso in poche e semplici frasi. Fino a qualche tempo fa inviare un telegramma era un’operazione molto diffusa e popolare per inoltrare ogni tipo di messaggio, mentre oggi il telegramma non solo telefonico ma soprattutto online viene utilizzato per fare le condoglianze o per inviare gli auguri di matrimonio e per ogni altro evento.


Capita che ci siano delle situazioni in cui si predilige fare un telegramma piuttosto che mandare un messaggio o un’email: spesso lo si inoltra quando i rapporti che intercorrono tra mittente e destinatario sono molto formali. Può capitare di dover ricorrere a un telegramma per inviare un messaggio di cordoglio a una persona che non si sente da molto tempo oppure a un conoscente con cui non si ha confidenza. Fare un telegramma online è ancora più semplice e veloce di quello postale e l’iter da seguire non richiede troppo tempo; non è gratuito e se scegliete di inviare un telegramma via internet vi sarà richiesto di registrarvi al sito di Poste Italiane. Una volta creato l’account, salvate il codice che vi viene inviato tramite SMS, dato che vi potrebbe servire nel caso in cui fosse necessario recuperare il nome utente e la password per fare il login. Sul sito di Poste Italiane Sezione telegrammi utilizzate uno dei testi predefiniti oppure scrivete un messaggio personalizzato. Il telegramma online non è gratuito ed il costo dipende dal numero di parole che compongono il messaggio. Il telegramma vi viene addebitato su carta di credito, Postepay o conto corrente bancario/postale.


Un’altra possibilità è quella d’inoltrare il vostro telegramma tramite telefono, in tale casistica contattate il 186 da numero fisso o telefono mobile: si deve procedere fornendo all’operatore il numero del destinatario e nelle 2 ore successive all’accettazione verranno inoltrati 3 tentativi di contatto.

Al destinatario verrà chiesto il consenso alla lettura del testo contenuto nel telegramma. Il numero 186 è attivo 7 giorni su 7 dalle ore 7 alle 23.

L'articolo prosegue subito dopo

Per quanto concerne il pagamento, il costo verrà addebitato sull’utenza telefonica di casa o sulla sim telefonica.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*