Come fare una colonia afrodisiaca COMMENTA  

Come fare una colonia afrodisiaca COMMENTA  

Hai lanciato un incantesimo, sei andato da uno stregone, hai esaurito tutte le battute del tuo repertorio e non sei ancora riuscito a conquistarla? Forse è il momento di provare un profumo afrodisiaco naturale che aumenta la passione in tutte le donne che ti circondano. Non solo avrete fortuna in amore, ma anche un buon odore. Questa semplice colonia afrodisiaca può essere fatta a casa e utilizzata tutti i giorni, se usato con moderazione. 

 

 


Cosa ti serve

Acqua distillata
Vodka
Misurino con beccuccio
Olio essenziale di sandalo
Olio essenziale di vanilla
Olio essenziale di legno di cedro
Olio essenziale di bergamotto
glicerina
Flacone di vetro scuro con tappo ermetico
Istruzioni

1
Mescola 2 tazze di acqua distillata e 3 cucchiai di vodka in una tazza con misuratore.

Leggi anche: Cibo afrodisiaco: realtà o finzione?

2
Aggiungi tre gocce di olio essenziale di sandalo, tre gocce di olio essenziale di vaniglia, tre gocce di olio essenziale di legno di cedro e 15 gocce di olio essenziale di bergamotto.

Leggi anche: Afrodisiaco: quando il cibo aiuta a stimolare l’eros

3
Metti quattro gocce di glicerina nella tua colonia. La glicerina è un fissativo che tratterrà il magico aroma attira amore più a lungo possibile.
4
Mescola bene gli ingredienti e testa la colonia. Si può aggiungere una o due gocce alla volta di ogni olio essenziale, fino a raggiungere il profumo desiderato.

5
Versa la colonia afrodisiaca con cura in una bottiglia di vetro scuro con un coperchio a chiusura ermetica. Agita il flacone e collocalo in un luogo fresco e asciutto.

L'articolo prosegue subito dopo

Lascia che la colonia si stabilizzi per una settimana intera prima dell’uso.

Leggi anche

babbo natale
Guide

Come sopravvivere al pranzo di Natale

Ecco come fare a sopravvivere al pranzo di Natale, nonostante le domande incalzanti dei parenti e le quantità industriali di cibo.   Manca davvero poco alle festività natalizie e in molti si staranno domandando come sopravvivere al pranzo di Natale. Cibo in quantità industriali, domande impertinenti dei parenti, e bambini che piangono e urlano in ogni angolo della casa. Non temete! Questo articolo vi consiglierà come comportarvi per sottrarvi a queste torture. Per prima cosa cercate di evitare le discussioni private a tavola, cercando di cambiare discorso quando uno dei parenti vi incalzerà con domande inopportune. Inoltre è assolutamente vietato Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*