Come fare una colonia per uomo

Guide

Come fare una colonia per uomo

La colonia è una tipo di profumo che è allo stesso tempo semplice e divertente da fare. Quando si creano i profumi è meglio usare gli oli essenziali, che sono la forma più pura della fragranza. Tuttavia, alcuni oli essenziali sono molto rari e costosi, così dovremmo utilizzare fragranze sintetiche. Gli oli essenziali si possono facilmente acquistare in commercio. Ma se si desidera acquistare grandi quantità è più economico comprarli direttamente dai grossisti. Ci sono ormai diversi libri che forniscono preziose informazioni sulla creazione di profumi e sicuramente vale la pena averne uno di questi  a portata di mano. Poichè ci sono così tante combinazioni di profumo, ci sono letteralmente centinaia di ricette. Questo articolo ha per base la ricetta del Bay Rum, un profumo classico maschile.
Istruzioni

1

Assicurarsi di lavorare su una base pulita su cui avrete steso un telo di plastica, per evitare di macchiare. Una semplice tovaglia di plastica va bene.
2

La bottiglia deve essere il più pulita, asciutta e sterile possibile. Per ottenere i migliori risultati bollire la bottiglia in acqua calda per 10 minuti ed asciugare bene prima dell’uso.

3

Miscelare la vodka, il rum, l’olio di chiodi di garofano e l’olio di alloro nella boccetta.
4

Unire le foglie di alloro, cannella, pepe garofanato e la scorza d’arancia in una ciotola di vetro, poi aggiungere il liquido nella bottiglia.

5

Chiudere bene la bottiglia e farla rotolare delicatamente tra le mani per 10 secondi. Quindi, lasciare la bottiglia in un luogo fresco, asciutto e buio per due settimane.

6

Alla fine delle due settimane filtrare il composto con un  filtro o una tela ed eliminare la parte solida. Mettere il liquido rimanente in una nuova bottiglia pulita e tappare ermeticamente. Se volete, potete aggiungere una foglia di alloro, tritata o intera, come tocco decorativo. Conservare in un luogo fresco e asciutto.

Note:

Alcuni oli essenziali sono molto aromatici, quindi assicuratevi che tutti gli utensili utilizzati per fare fragranze siano utilizzati esclusivamente per tale scopo. Il vetro è il materiale migliore, ma se si utilizzano utensili di plastica, assicuratevi di pulirli con alcool dopo ogni uso per evitare la contaminazione incrociata dei profumi.

Evitate l’uso di strumenti o contenitori di metallo. Il metallo può causare una reazione chimica e alterare la fragranza. Evitate l’uso del legno, è poroso e assorbe gli odori facilmente. L’eccesso di luce, calore e umidità influiscono negativamente sulla qualità degli ingredienti. Conservate i materiali  in un luogo fresco e asciutto ed evitate la luce solare diretta.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...