Come fare una crema ani con il sale marino COMMENTA  

Come fare una crema ani con il sale marino COMMENTA  

Il sale marino è una sana alternativa al sale da tavola, poiché non ha subito alcun processo chimico che ne rimuove i minerali. Il sale marino è prodotto attraverso l’evaporazione dell’acqua del mare, con poca lavorazione. La presenza di minerali ed altri elementi dipende dall’acqua da cui deriva. Le tracce di minerali aggiungono sapore e colore al sale marino. Vi sono anche altri tipi di sale, come il sale del Mar Morto, che viene comunemente utilizzato nei sali da bagno e nei prodotti per la cura della pelle.


Crema mani con sale marino

Occorrente

¾ di tazza di acqua distillata

¼ di tazza di aloe vera gel

30 gr di cera d’api

½ tazza di olio di mandorle o di un atro olio portante a vostra scelta

¼ di tazza di burro di cacao o di olio di cocco

1 cucchiaio di sale marino o di sale del Mar Morto

10 gocce di olio essenziale di eucalipto

Istruzioni

1 Aggiungete 1 cucchiaio di sale marino o di sale del Mar Morto in ¾ di tazza di acqua distillata e mescolate bene fino a che tutto il sale è dissolto nell’acqua.


2 Aggiungete ¼ di tazza di aloe vera gel alla mistura di acqua e sale e mescolate di nuovo.

3 Fate fondere 30 gr di cera d’api a bagnomaria.


4 Aggiungete l’olio di mandorle e il burro di cacao o l’olio di cocco alla cera d’api. Lasciate che si amalgamino bene mescolando.

L'articolo prosegue subito dopo


5 Rimuovete la mistura di cera d’api e di olio dal fuoco e mettetela nel frullatore, lasciandola poi riposare fino a che inizia ad addensarsi.

6 Iniziate a frullare ad alta velocità, rallentate e aggiungete la mistura di acqua su quella di cera d’api e di olio. Frullate fino a raggiungere una consistenza cremosa.

7 Versate in un barattolo e aggiungete 10 gocce di olio essenziale di eucalipto, mescolate con un cucchiaio. Chiudete il barattolo con il coperchio e lasciate raffreddare prima di usare.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*