Come fare una crema mani naturale all’olio di mandorle COMMENTA  

Come fare una crema mani naturale all’olio di mandorle COMMENTA  

Le lozioni naturali per le mani sono facili da fare e lasciano la pelle dall’aspetto bello e luminoso. L’olio di mandorle è particolarmente benefico per la pelle screpolata e ha una buona profumazione.


Crema naturale alle mandorle

Occorrente

¼ di tazza di cera d’api

½ tazza di olio di mandorle

½ tazza di olio di cocco

¼ di tazza di acqua di rose

1 tazza di petali di rosa freschi

1 tazza e mezza di acqua distillata

Istruzioni

1 Fate scaldare ¼ di tazza di cera lentamente a bagnomaria. La cera d’api naturale è disponibile in blocchi o in scaglie. Se acquistate il blocco, tagliatelo in pezzi per farlo sciogliere più velocemente.


2 Aggiungete ½ tazza di olio di mandorle alla cera fusa. L’olio di mandorle è ideale per la cura della pelle, viene assorbito velocemente senza lasciare la pelle unta. L’olio di mandorle può ridurre la visibilità delle rughe e alleviare le screpolature o le ustioni.


3 Mescolate mezza tazza di olio di cocco, il quale è un elemento guarente, perfetto per mani doloranti o che soffrono di artrite.

4 Mescolate ¼ di tazza di acqua di rose. Potete acquistarla o realizzarla da voi facendo cuocere a fuoco lento 1 tazza di petali di rosa freschi in una tazza e mezza di acqua distillata per 10 minuti, filtrandola per eliminare i petali.

L'articolo prosegue subito dopo


5 Ponete la crema mani in un contenitore mentre è ancora calda, poiché si rassoda raffreddandosi.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*