Come fare una crema mani naturale che sbianca le unghie - Notizie.it

Come fare una crema mani naturale che sbianca le unghie

Guide

Come fare una crema mani naturale che sbianca le unghie

Se le vostre unghie hanno assunto una colorazione lievemente gialla, potete sbiancarle gradualmente con una crema naturale per le mani al limone. Il limone è un potente astringente con proprietà antibatteriche e antifungine che aiuta a guarire le infezioni che causano l’ingiallimento delle vostre unghie e le riporta con delicatezza al colore naturale.

Istruzioni

1 Misurate 60gr di cera d’api e una tazza di olio extra vergine di oliva e mettete tutto in una pentola a bagnomaria. Fate scalare la mistura lentamente, fino a che la cera si è sciolta. Non fate scaldare troppo l’olio, poiché le alte temperature ne distruggono gli elementi curativi. La mistura non dovrebbe mai essere così calda da non poterla toccare.

2 Fate scaldare leggermente una tazza di acqua in un’altra pentola. Versate l’acqua calda nel frullatore e aggiungete l’olio di 4 capsule di vitamina E. la vitamina E è un antiossidante che nutre e protegge la pelle, ma è anche un conservante naturale che aiuta la crema mani a conservarsi più a lungo.

3 Mettete il coperchio sul frullatore e accendetelo a bassa velocità.

Aggiungete 6 gocce di olio essenziale e 4 gocce di olio di albero del tè alla mistura.

4 Frullate fino a che la mistura si raffreddata e addensata formando una crema liscia e omogenea. Mettete la crema in un piccolo barattolo co coperchio e lasciate raffreddare la crema prima di chiudere.

5 Prolungate la durata della crema naturale per le mani tenendola in un luogo fresco e scuro. Usate la crema due volte al giorno, prestando attenzione alle cuticole e alle unghie. Controllate quando le unghie assumono un colore naturale e sano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*