Come fare una crociera sul Nilo COMMENTA  

Come fare una crociera sul Nilo COMMENTA  

Il turista che visita per la prima volta l’Egitto sarebbe bene che prenotasse una crociera sul Nilo. Le crociere sul Nilo sono leggendarie in quanto permettono di visitare i templi e le tombe localizzate lungo le tratte del fiume.

Fare una crociera sul Nilo ha molti vantaggi rispetto alle solite visite che si concedono i turisti. Innanzitutto, viaggiare in crociera è molto più rilassante rispetto a un normale hotel e ti permette di visitare tutto ciò che vuoi senza stancarti tantissimo e ti dà un’idea dell’Egitto rurale e di come le persone vivevano anni fa.

E’ un’esperienza magnifica sedersi su un ponte ombreggiato di un hotel fluttuante, sorseggiando una bevanda ghiacciata guardando cinque mila anni di storia che ti scorrono davanti.

Il periodo della crociera varia. Vi sono crociere di tre giorni, di quattro o sette giorni. Vi sono crociere organizzate da Awswn che permettono la visita al Cairo, alle piramidi, tra cui Abu Simbel e Nefertari.

L'articolo prosegue subito dopo

Il periodo ideale per una crociera sul Nilo è tra metà ottobre e metà aprile, quando il tempo è fresco. Comunque, vi è la possibilità di fare una crociera anche tutto l’anno.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*