Come fare una lozione alla vitamina E

Guide

Come fare una lozione alla vitamina E

La lozione alla vitamina E è ottima specie per la pelle secca, danneggiata e ruvida. Essa può essere usata su viso, mani e corpo, lasciando la pelle setosa e liscia. Usate questo semplice metodo per fare a casa la vostra lozione alla vitamina E.

Istruzioni

1 Unite un cucchiaino e mezzo di cera d’api, un cucchiaio di cera bianca e un cucchiaino di lanolina e mettete in un contenitore a bagnomaria. Fate scaldare a fuoco basso e lentamente aggiungete 90 ml di olio di mandorle dolci.

2 Fate scaldare 30 ml di acqua distillata e un cucchiaino di borace in una pentola, fino a che il borace è completamente sciolto. Questo agisce da emulsionante nella lozione.

3 Aggiungete 30 ml di acqua di rose alla mistura di borace e fate scaldare fino a che è leggermente caldo. Aggiungete la mistura di acqua di rose e borace a quella di cera senza lasciare che si raffreddino.

4 Sbattete la mistura con un mixer elettrico fino a che si raffredda a temperatura ambiente.

Aggiungete alcune gocce di tintura di benzoino, la quale agisce da conservante ed estende la durata dell’olio prevenendo che diventi rancido.

5 Aprite 6 capsule di vitamina E e versate il contenuto nella crema base. Mescolate con il mixer in modo da amalgamare bene. Conservate la lozione alla vitamina E in un barattolo e usatelo come le altre lozioni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*