Come fare una maschera facciale al miele COMMENTA  

Come fare una maschera facciale al miele COMMENTA  

Il miele è uno dei doni della natura che ha un’infinità di impieghi. Oltre ad essere una deliziosa aggiunta a vari piatti, il miele è anche adatto come maschera facciale per nutrire e ammorbidire la pelle, dandole un aspetto setoso e più giovane.


Idratare la pelle con il miele

Istruzioni

1 Idratate la pelle e restringete i pori con il miele puro applicato direttamente sul viso. Fatelo scaldare nel microonde e mettetene una piccola quantità sul viso, lasciandolo agire per 15-25 minuti.


2 Trattate la pelle secca con una maschera facciale idratante al miele. Mescolate un cucchiaio di miele con un tuorlo d’uovo. Spremete l’olio da una capsula di vitamina E e mescolate. Applicate la maschera sulla pelle e lasciatela agire per 10-15 minuti.


3 Ponete un cucchiaio di avena nel frullatore e riducetela in polvere. Aggiungete l’avena a due cucchiai di miele e applicate la mistura sul viso. Lasciatevela per circa 20 minuti.

L'articolo prosegue subito dopo


4 Aggiungete un cucchiaino di miele e una banana schiacciata e amalgamate il tutto con un cucchiaio di yogurt bianco. Stendete la maschera sul viso e lasciatela asciugare.

5 Fate una facile e veloce maschera facciale con miele e latte. Unite due cucchiai di miele con un cucchiaino di latte. Stendete poi in modo uniforme sul viso. Lasciate agire per 10minuti.

Leggi anche

LED
Guide

Lampadine LED: perché comprarle

Tutti i vantaggi derivati dall'installazione di lampadine LED in luogo dell'illuminazione tradizionale. Il termine LED è nient'altro che l'acronimo di Light-Emitting Diodes, e rappresenta una specifica tecnologia di illuminazione, particolarmente innestata in quella scienza relativamente Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*