Come fare una maschera facciale alla papaya per restringere i pori COMMENTA  

Come fare una maschera facciale alla papaya per restringere i pori COMMENTA  

La papaya contiene un enzima che esfolia naturalmente la pelle, rimuovendo lo strato più esterno di cellule di pelle morta e pulendo a fondo i pori. Il succo di ananas è noto per avere effetti simili e il miele e l’amido di mais aiutano ad alleviare e ammorbidire la pelle.


Istruzioni

1 Schiacciate ¼ di tazza di papaya nel frullatore. Se è molto matura potete schiacciarla in una ciotola con una spatola.

2 Mettete la papaya schiacciata in una piccola ciotola e unite un cucchiaino di amido di mais mescolando con una spatola.


3 Mettete un cucchiaino di miele e un cucchiaino di succo di ananas in un contenitore da microonde e mescolate per amalgamare.

4 Versate la mistura di miele e ananas in quella di papaya e amido di mais e mescolate bene.


5 Lasciate che la mistura riposi per alcuni minuti poi copritela e mettetela in frigo.

6 Stendete la mistura fredda sul viso asciutto, massaggiandola delicatamente sulla pelle. La mistura potrebbe essere un po’ liquida, quindi avvolgete un asciugamano attorno al collo per le gocce.

L'articolo prosegue subito dopo


7 Lasciate agire per 30 minuti e poi sciacquate con acqua calda.

 

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*