Come fare una maschera facciale che renderà la vostra pelle luminosa

Guide

Come fare una maschera facciale che renderà la vostra pelle luminosa

Questa semplice maschera facciale contribuisce a dare alla pelle una luce naturale mediante la pulizia delle cellule morte e promuovendo le cellule sane della pelle.

Cosa occorre:

  • una pesca piccola
  • un cucchiaino di miele
  • 3-4 cucchiaini di panna

Istruzioni:

  1. Tagliare la pesca a metà, togliergli il nocciolo e la pelle e tagliarla a pezzetti.
  2. Mettere la pesca in un robot da cucina o in un frullatore, se il frutto è già molto maturo lo si può schiacciare con una spatola o con uno schiacciapatate.
  3. Versare la pesca in una ciotola e aggiungerci il miele. Mescolare delicatamente e iniziare ad aggiungerci la panna, smettere di mescolare quando il compsto è ben amalgamato, non deve essere troppo liquido. Il composto deve avere una consistenza adatta ad essere spalmata sul viso con facilità.
  4. Coprire il composto e metterlo in frigo per 10 minuti.
  5. Passati i 10 minuti stendersi sulla schiena e avvolgersi la testa con un asciugamano poi spalmarsi la maschera sul viso.

    E’ utile sdraiarsi perchè la maschera potrebbe colare.

  6. Lassciare agire la maschera per 15 minuti poi, aiutandosi con dell’acqua fredda e un asciugamano pulito, risciacquarla dal viso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*