Come fare una pietra pomice alla cannella e all’anice COMMENTA  

Come fare una pietra pomice alla cannella e all’anice COMMENTA  

Fare una pietra pomice all’anice e alla cannella è un modo semplice per aggiungere una fresca e ricca fragranza a un prodotto di pulizia quotidiana senza usare sostanze chimiche . Inoltre consente di usare gli oli essenziali preferiti a seconda del tipo di pelle.

Leggi anche: Adidas mette in vendita scarpe fatte in plastica riciclata

Cosa occorre:
-pietra pomice naturale
-2 cucchiai di olio di jojoba
-10 gocce di olio essenziale di cannella
-8 gocce di olio essenziale di anice
-batuffolo cotone
1. Mettere la pietra pomice in una piccolo scodella. Aggiungere 2 cucchiai di olio di jojoba,le gocce di olio di cannella, le gocce di olio di anice in una casseruola piccola e mettere su fiamma bassa.

Leggi anche: Acconciature per la palestra

2. Scalda il composto per 3 minuti. Togliere dal calore e mescola con un cucchiaio di legno.
3. Immergi un batuffolo di cotone nel composto di olio e picchietta sulla pietra pomice. Continua fino a impregnare la pietra di olio. Lasciar asciugare senza coprire per 24 ore prima di usarla.

Leggi anche

Style

Transgender famosi e poco conosciuti

Il termine "transgender" è molto di moda oggi: quale significato, persone classificabili, lista dei più famosi e conosciuti al mondo, nomi non popolari Il termine transgender è diventato di grande moda, spesso se ne sente parlare ma, in effetti, nessuno ha ben chiare le idee dato che anche nella lingua italiana sono differenti i significati del termine a seconda del contesto in cui si utilizza la parola. Per quanto concerne la sua origine etimologica, è da ricondursi al movimento LGBT, nato negli USA intorno ai primi anni ‘80, per indicare un movimento di stampo politico che avversa la logica eterosessista Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*