Come fare: Uova Farcite E Glassate – Ricetta antipasto

Guide

Come fare: Uova Farcite E Glassate – Ricetta antipasto

Ecco la ricetta del giorno: Uova Farcite E Glassate. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Uova.
Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Antipasto
Ingrediente principale: Uova
Persone: 8

Note:
Preparazione: 60 minuti + il raffreddamento. Calorie: 250.

Ingredienti:
120 G Zucchina
120 G Maionese
1/2 Cucchiaio Maionese
50 G Carota
50 G Prosciutto Cotto
40 G Ricotta Piemontese
8 Uova
3 Cetriolini Sott’aceto
1 Manciata Prezzemolo
Sale
Per La Glassa:
200 G Latte
50 G Panna Liquida
40 G Spinaci Lessati E Strizzati
20 G Burro
15 G Farina Bianca
6 G Colla Di Pesce

Preparazione:
Rassodate le uova, ponendole inizialmente in acqua fredda e lasciandole cuocere per 10 minuti esatti dall’inizio dell’ebollizione; raffreddatele sotto acqua corrente e sgusciatele. Tagliatene 4 a metà per il lungo e svuotatele dei tuorli che raccoglierete in una ciotola. Mescolateli solo con la parte verde della zucchina, tagliata in minuscola dadolata, la carota e i cetriolini, pure a piccolissimi dadini, una manciatina di foglioline di prezzemolo finemente tritate e 120 g di maionese. Amalgamate bene il composto, salatelo e riempite con questo gli 8 mezzi albumi in attesa. Sistemate le uova gialle così ottenute su un piatto e ponetele in frigorifero, coperte con un foglio di pellicola trasparente. Aprite per il lungo le 4 uova rimaste e svuotatele dei tuorli che passerete al setaccio, raccogliendo il ricavato in una ciotola. Amalgamatelo con la ricotta, il prosciutto ridotto in minuscola dadolata, mezza cucchiaiata di maionese e con un pizzico di sale. Riempite con il composto gli albumi in attesa, sistemate le uova così ottenute su una gratella e mettetele a raffreddare in frigorifero. Preparate la glassa: fate ammorbidire la colla di pesce in acqua fredda. Impastate, nel frattempo, la farina con il burro e stemperate questo roux con il latte caldo, fatto scendere a filo. Portate la salsina sul fuoco e, sempre mescolando, lasciatela sobbollire per 5 minuti poi aggiungetevi la colla di pesce ben strizzata e gli spinaci lessati, che avrete passato prima al tritatutto e quindi al setaccio: dovrete ottenere una salsa perfettamente omogenea alla quale incorporerete la panna. Lasciatela quindi raffreddare fino a quando incomincerà a “tirare” (cioè a velare un cucchiaio che vi sarà immerso). Togliete dal frigorifero le uova, ancora sulla gratella, sistemando questa su un vassoio. Glassatele ripetutamente (il vassoio sottostante servirà a raccogliere la glassa eccedente), quindi passatele di nuovo nel frigorifero lasciandovele per almeno un’ora (senza però toglierle dalla gratella). Quando la glassa si sarà ben rappresa, disponete queste uova “verdi” e quelle “gialle” su un piatto da portata adeguato, quindi servitele immediatamente guarnendo il piatto a piacere.

Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...