Come fare: Uova Fiorentine – Ricetta antipasto COMMENTA  

Come fare: Uova Fiorentine – Ricetta antipasto COMMENTA  

Ecco la ricetta del giorno: Uova Fiorentine. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Uova.

Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Antipasto
Ingrediente principale: Uova
Persone: 6

Note:
Luogo: Toscana. Luogo: Firenze.


Ingredienti:
7 Uova
150 G Ricotta
500 Cl Latte
100 G Burro
3 Cucchiai Farina
3 Cucchiai Formaggio Parmigiano Grattugiato
Sale
Pepe

Preparazione:
Imburrate una pirofila o una ceramica da forno. Preparate la besciamella: fate sciogliere in una casseruola metà del burro, aggiungetevi la farina e stemperatela con un cucchiaio di legno; quando la farina si sarà leggermente colorita, incorporatevi, poco alla volta, il latte bollito a parte. Salate, pepate e cuocete la salsa besciamella, senza mai smettere di mescolare, per 5 minuti. Rassodate 6 uova mettendole a cuocere in acqua fredda e facendole bollire per 9 minuti (calcolando il tempo dall’inizio dell’ebollizione). Mettetele, poi, in acqua fredda, sgusciatele e lasciatele completamente raffreddare. Servendovi di un coltello ben affilato, dividete ciascun uovo a metà nel senso della lunghezza. Separate, ora, il tuorlo dall’albume, facendo attenzione a non rompere quest’ultimo. Passate i tuorli al setaccio e raccogliete il passato in una piccola zuppiera, aggiungete la ricotta passata anch’essa al setaccio, due cucchiaiate di Parmigiano, il rimanente burro morbido e a pezzetti, il tuorlo dell’uovo crudo, pepe e sale. Impastate accuratamente gli ingredienti. Distribuite, poi, il composto nei mezzi albumi dandogli la forma del tuorlo (casomai vi avanzasse del composto, potete distribuirlo sul fondo della pirofila). Collocate le mezze uova ripiene nella pirofila, una accanto all’altra, ricopritele con la besciamella, spolverizzatene la superficie con il rimanente Parmigiano e infornatela a 180-200 gradi lasciandovela finché la superficie si sarà leggermente colorita. Servite il piatto in tavola ancora bollente.


Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Leggi anche

parabola
Guide

Spostare la parabola Sky: come fare

Alcuni consigli utili per orientare la parabola di Sky in maniera corretta. Che possediate una parabola Sky tradizionale, oppure una parabola rettangolare e piatta (magari di quelle decorabili), il problema per voi, non appena acquistata, Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*