Come fare: Vellutata Di Marroni – Ricetta primo

Guide

Come fare: Vellutata Di Marroni – Ricetta primo

Ecco la ricetta del giorno: Vellutata Di Marroni. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Marroni.
Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Primo
Ingrediente principale: Marroni
Persone: 4

Note:
Preparazione: 120 minuti.

Ingredienti:
400 G Marroni
200 G Petto Di Pollo
150 G Zucchine
500 G Brodo
500 G Latte
1 Cipolla
Burro
Noce Moscata
1 Cucchiaio Prezzemolo Tritato
1/2 Spicchio Aglio
3 Cucchiai Olio D’oliva
Sale
Pepe

Preparazione:
Praticate ai marroni un’incisione nella buccia esterna legnosa, quindi poneteli a lessare in abbondante acqua calda che salerete al bollore. Dopo circa 45 minuti, scolateli, privateli della buccia, della pellicina interna di rivestimento e spezzettateli. Contemporaneamente, in un’altra casseruola, lessate in acqua salata il petto di pollo, dopo averlo privato di eventuali scarti e pellicine.

Mondate quindi la cipolla, tagliatela grossolanamente e fatela rosolare in tre cucchiaiate d’olio, insieme con i pezzettini di castagne. Aggiungete quindi nella casseruola il brodo e il latte caldi, quindi insaporire il tutto con una grattatina di noce moscata e con un pizzico di sale e pepe. Fate cuocere la minestra scoperta, a fuoco medio, per circa 30 minuti. Scolate il petto di pollo e tagliatelo in dadolata fine. Spuntate e lavate anche le zucchine, riducendole poi a dadini che farete rosolare, a fuoco vivo, insieme con quelli di pollo, nel burro riscaldato ed aromatizzato con mezzo spicchio d’aglio, leggermente schiacciato. Salate e pepate la dadolata e tenetela in caldo. Passate al frullatore la minestra di marroni, al caso riscaldatela poi distribuitela tra 4 ciotole individuali. Completate infine la vellutata con la dadolata mista, una cucchiaiata di prezzemolo tritato, quindi servitela immediatamente.

Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*