Come fare: Verdure Ripiene (4) – Ricetta contorno

Guide

Come fare: Verdure Ripiene (4) – Ricetta contorno

Ecco la ricetta del giorno: Verdure Ripiene (4). Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Granulare Di Soia.
Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Contorno
Ingrediente principale: Granulare Di Soia
Persone: 4
Ingredienti:
120 G Granulare Di Soia
Prezzemolo
2 Peperoni
2 Zucchine
2 Cipolle
4 Funghi Champignon Piuttosto Grandi
4 Foglie Verza
1 Spicchio Aglio
1 Uovo (facoltativo)
1 Cucchiaino Miso
Sale
Olio D’oliva Extra-vergine

Preparazione:
Cuocete per circa 15 minuti il granulare di soia in abbondante acqua bollente salata, scolatelo, strizzatelo con le mani. Preparate le verdure: tagliate a metà i peperoni privandoli dei filamenti interni, le zucchine svuotandole dei semi aiutandovi con un cucchiaino, le cipolle svuotandole della polpa interna. Togliete il gambo ai funghi e scavateli leggermente.

Scolate per 2/3 minuti. le foglie di verza. In una padella, soffriggete la polpa interna delle cipolle finemente affettata in 1 cucchiaio di olio,unite i gambi dei funghi tagliati a pezzettini aggiungete il granulare, fatelo insaporire bene per 5/6 minuti. proseguite la cottura per circa 10 minuti facendo attenzione che la preparazione risulti ben asciutta. Ponete in una terrina il granulare raffreddato, l’aglio ed il prezzemolo tritati, l’uovo e lavorate bene gli ingredienti regolando di sale. Riempite le verdure con il composto ottenuto, formate con le foglie di verza dei fagottini che legherete con dello spago da cucina e ponetele in una pirofila precedentemente unta. Cuocete in forno già caldo a 180 gradi per circa 30/40 minuti irrorando durante la cottura con una salsa ottenuta sciogliendo 1 cucchiaino di miso in 3/4 di bicchiere di acqua bollente. Servite su un piatto da portata con purè di patate.

Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*