Come fare: Vitello In Salsa Sfiziosa – Ricetta carne COMMENTA  

Come fare: Vitello In Salsa Sfiziosa – Ricetta carne COMMENTA  

Ecco la ricetta del giorno: Vitello In Salsa Sfiziosa. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Vitello.

Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Carne
Ingrediente principale: Vitello
Persone: 4
Ingredienti:
700 G Magatello Di Vitello
1 Cipolla
1 Gambo Sedano
1 Carota
1 Foglia Alloro
1 Rametto Prezzemolo
4 Chiodi Di Garofano
Sale
5 Grani Pepe Nero In Grani
Per La Salsa Alle Verdure:
60 G Piselli Sgusciati
1 Carota
1 Zucchina
1 Costa Sedano
1 Cipolla
10 Mandorle Sgusciate Spellate
1 Fetta Pane Casereccio
1/2 Arancia (succo)
1/2 Limone (scorza Grattugiata)
1 Rametto Maggiorana
1 Cucchiaino Zenzero In Polvere
Olio D’oliva Extra-vergine
Sale
Pepe

Preparazione:
Portate a ebollizione una pentola di acqua con la cipolla, steccata con i chiodi di garofano, la carota, raschiata e tagliata a pezzi, il sedano, la foglia di alloro, 5 grani di pepe e il prezzemolo. Immergete quindi la carne e lasciatela cuocere per circa un’ora e 15 minuti, salando quasi a fine cottura, quindi estraetela dalla casseruola, avvolgetela in un foglio di alluminio e lasciatela raffreddare. Nel frattempo, preparate la salsa. Fate insaporire in un filo d’olio la fetta di pane e le mandorle, poi frullateli fino a sbriciolarli. Tagliate a dadini la cipolla, la zucchina, il sedano e la carota. Fate scaldare 4 cucchiai d’olio in una padella con lo zenzero, poi unite le verdure preparate e fatele cuocere per circa 5 minuti. Aggiungete quindi i piselli e il succo di arancia e proseguite la cottura per 15 minuti a fuoco dolce. Unite poi il pane frullato, le foglie di maggiorana, la buccia di limone, sale e pepe a piacere e mescolate bene. Servite il magatello affettato sottilmente con la salsa preparata.


Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*