Come fare: Vol-au-vent Al Ragù Di Agnello – Ricetta antipasto COMMENTA  

Come fare: Vol-au-vent Al Ragù Di Agnello – Ricetta antipasto COMMENTA  

Ecco la ricetta del giorno: Vol-au-vent Al Ragù Di Agnello. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Polpa D’agnello.

Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

 

 

Tipo di piatto: Antipasto
Ingrediente principale: Polpa D’agnello
Persone: 8

Note:
Preparazione. 45 minuti. Calorie: 184.


Ingredienti:
8 Vol-au-vent Surgelati
Per Pennellare:
Uovo
Per La Placca:
Burro
Per Il Ragù:
200 G Polpa D’agnello Privata Di Scarti E Pellicine
100 G Panna Liquida
70 G Porro
2 Scalogni
2 Cucchiai Cognac
1 Pizzico Curry
1 Spruzzo Salsa Worcester
2 Cucchiai Olio D’oliva
Sale

Preparazione:
Sgusciate l’uovo in un piatto, salatelo leggermente e battetelo con una forchetta. Sistemate i vol-au-vent su una placca imburrata, pennellateli con l’uovo battuto e passateli nel forno già a 220 gradi per circa 15 minuti. Intanto preparate il ragù: spuntate e mondate il porro e tagliatelo a tocchettini. Affettate finemente gli scalogni mondati, quindi riducete a bocconcini piccolissimi la polpa d’agnello. In una larga padella fate appassire il porro e gli scalogni in 2 cucchiaiate d’olio. Unite i bocconcini di carne e lasciateli rosolare a fuoco vivace. Salateli, insaporiteli con un pizzicone di curry, uno spruzzo di Worcester e 2 cucchiaiate di Cognac. Inclinate la padella verso il fuoco e fiammeggiate. Appena l’alcol sarà evaporato, irrorate la preparazione con mezzo mestolo d’acqua calda e con la panna. Fate bollire ancora per pochi minuti fino a quando il sughetto risulterà ben ristretto, poi riempite i vol-au-vent con tutto il ragù preparato. Disponeteli su un piatto adeguato, decorando a piacere. Serviteli subito, ben caldi.


Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*