Come fare: Zucchine Ripiene All’araba – Ricetta contorno

Guide

Come fare: Zucchine Ripiene All’araba – Ricetta contorno

Ecco la ricetta del giorno: Zucchine Ripiene All’araba. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Zucchine.
Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Contorno
Ingrediente principale: Zucchine
Persone: 4
Ingredienti:
1000 G Riso
Sale
15 Zucchine Grandi
2 Peperoni
300 G Carne Di Manzo Tritata
Peperoncino In Polvere
Chiodi Di Garofano Pestati
Passato Di Pomodoro

Preparazione:
Mettere abbondante riso in acqua e sale (dovrà starci mezz’ora). Levare un’estremità alle zucchine e svuotarle, lasciandone solo un involucro sottilissimo. Conservare i ‘tappi’ ed anche qualche rondella, che servirà a tappare i peperoni. Svuotare anche i peperoni, togliendone il picciolo ed i semi, e lasciando il solo buco attorno al picciolo. Impastare il riso del punto, scolato, con carne tritata (di manzo), peperoncino in polvere e chiodi di garofano pestati.

La dose da noi usata è stata di 300 g di carne per un chilo di riso, a sufficienza per riempire una quindicina di grosse zucchine ed un paio di peperoni. Riempire zucchine e peperoni con il composto e tappare con i tappi vegetali, eventualmente ritagliandone via un pezzettino (i tappi si dovranno incastrare, ma non dovranno chiudere perfettamente, in modo da lasciar entrare il brodo). Disporre sul fondo di una grossa pentola un po’ di ossa da brodo (da ricoprirne il fondo). Disporre zucchine e peperoni nella pentola, sopra le ossa, con le aperture verso l’alto. Coprire con acqua e pomodoro (2/3 di acqua ed 1/3 di passato di pomodoro); aggiungere aglio (uno spicchio, tagliato a pezzi non troppo piccoli, ogni tre zucchine) e menta. Schiacciare il tutto nella pentola con un piatto, mettere sul fuoco e lasciar bollire lentissimamente per una mezz’oretta. Scolare le zucchine, aprirle a metà nei piatti, bagnare il ripieno con una mestolata del brodo di cottura.

Il brodo avanzato può benissimo servire per un’eccellente zuppa, con crostini di pane fritti.

Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*