Come fare: Zuppa Di Cardi – Ricetta primo COMMENTA  

Come fare: Zuppa Di Cardi – Ricetta primo COMMENTA  

Ecco la ricetta del giorno: Zuppa Di Cardi. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Cardi.

Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Primo
Ingrediente principale: Cardi
Persone: 4
Ingredienti:
1500 G Cardi
2 Uova
3 Cucchiai Olio D’oliva
2 Spicchi Aglio
20 G Burro
1 1/2 Limone
4 Fette Pane Casereccio
Sale
Pepe

Preparazione:
Pulite i cardi eliminando le foglie esterne, dure e filamentose, quindi riducete i gambi teneri a tocchetti lunghi 8-10 cm. Staccate la peluria presente sulla superficie dei gambi, raschiandoli con la lama affilata di un coltello. Man mano che pulite i pezzi di cardo, metteteli a bagno in una terrina colma d’acqua acidulata con il succo di un limone, per evitare che anneriscano. Pulite rapidamente anche il cuore del cardo, togliendo la parte legnosa che lo ricopre, tagliatelo a pezzetti e mettete anch’essi nella terrina. In una grossa pentola portate ad ebollizione abbondante acqua salata e acidulata col succo di mezzo limone, quindi tuffatevi i cardi. Lasciate riprendere il bollore, coprite il recipiente con un coperchio e fate cuocere per 30 minuti a calore moderato, dopodichè scolate i cardi e sgocciolateli bene. Fate soffriggere l’aglio in un tegame con l’olio e il burro caldi, per 3-4 minuti a fuoco vivo, poi eliminatelo e mettete nel recipiente i cardi. Lasciateli insaporire per alcuni minuti, mescolando con un cucchiaio di legno, quindi bagnateli con tre bicchieri d’acqua calda e salateli. Portate ad ebollizione, unite le due uova sbattute a parte con sale e pepe, mescolate e lasciate rapprendere a fuoco dolce. Nel frattempo, tagliate a dadini il pane e fatelo abbrustolire nel forno. Distribuite i crostini ottenuti sul fondo di una zuppiera, versatevi sopra la zuppa fumante e servite.


Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*