Come fare: Zuppa Di Orzo Perlato – Ricetta primo COMMENTA  

Come fare: Zuppa Di Orzo Perlato – Ricetta primo COMMENTA  

Ecco la ricetta del giorno: Zuppa Di Orzo Perlato. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Orzo Perlato.

Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Primo
Ingrediente principale: Orzo Perlato
Persone: 4
Ingredienti:
50 G Orzo Perlato
100 G Carota
50 G Sedano
80 G Porro
60 G Radice (o Foglie) Di Prezzemolo
50 G Pancetta
30 G Burro
1 Cipolla Piccola
120 Cl Fondo Di Selvaggina
Sale
Pepe Bianco
1 Grattatina Noce Moscata
1/2 Cucchiaino Maggiorana Tritata
1 Cucchiaio Prezzemolo Tritato
2 Cucchiai Panna Montata

Preparazione:
Mettete l’orzo in un setaccio e lavatelo a lungo sotto l’acqua corrente, quindi trasferitelo in una pentola con acqua salata e fatelo cuocere a fuoco medio fino a quando risulta morbido. Nel frattempo mondate le verdure e tagliatele a dadini; tagliate allo stesso modo anche la pancetta e fatela rosolare in una casseruola con il burro, a calore moderato, per 5 minuti. Aggiungete la cipolla e le altre verdure e fatele soffriggere fino a quando cominciano a colorirsi. A questo punto versate nella casseruola il fondo di selvaggina e lasciate cuocere la preparazione a fuoco moderato per 10 minuti. Trascorso questo tempo unite anche l’orzo e gli aromi e insaporite con sale e pepe. Al momento di servire incorporate alla zuppa la panna montata.


Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Leggi anche

parabola
Guide

Spostare la parabola Sky: come fare

Alcuni consigli utili per orientare la parabola di Sky in maniera corretta. Che possediate una parabola Sky tradizionale, oppure una parabola rettangolare e piatta (magari di quelle decorabili), il problema per voi, non appena acquistata, Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*