Come farsi passare l’invidia COMMENTA  

Come farsi passare l’invidia COMMENTA  

L’invidia e la gelosia sono emozioni naturali che possono prendere il sopravvento nei momenti meno inopportuni. Il tuo migliore amico ha ottenuto una promozione e l’invidia ti brucia dentro perché è lo stesso lavoro che tu hai ottenuto ormai tre settimane fa. La gelosia e l’invidia possono dare adito a reazioni molto forti nel nostro corpo. Ci sono alcuni rimedi casalinghi per combatterla. I rimedi vanno dalla omeopatia alle modifiche psicologiche che devi adottare.


Gli aiuti alle erbe:
Molte culture nell’est credono fortemente che che le erbe possano migliorare sia a livello fisico che psicologico se prese nel modo corretto. In India, per combattere l’invidia, si è soliti masticare 12 foglie di basilico almeno 2 volte al giorno. Le foglie sono sacre e prevengono lo stress naturale. Il té di salvia, fatto da una tazza di acqua con rametti di salvia fresca, è un altro dei rimedi popolari.


Nutrizione:
Molti nella medicina alternativa credono che le vitamine e i minerali diversi possano aiutare a ridurre lo stress dato dall’invidia e la gelosia. La vitamina A che si trova nei fagioli verdi e nei vegetali gialli, aiuta a cancellare lo stress e si può migliorarlo se aggiunto con la vitamina B che si trova in faglioli, banane, certi noci e anche lievito. Secondo il sito Home Remedies, “l’acido nella vitamina B può affettare le ghiandole e il sistema immunitario”.I minerali, come il calcio e il magnesio sono utili in quanto rilevano lo stress. Il calcio che si trova nel latte, nelle uova, e nocciole, è un sedativo naturale che cancella la tensione e l’ansia. Il magnesio aiuta a diminuire l’ansia e gli attacchi di cuore.


Pensieri e comportamento:
Le filosofie occidentali asseriscono che il migliore modo per l’invidia e la gelosia è psicologico, modificando il pensiero e il comportamento. Therese Borchard, autore di “Oltre il blu: come sopravvivere alla depressione e all’ansia, e fare del meglio per i cattivi geni”, discute di questo problema al Psych Central.

L'articolo prosegue subito dopo

Suggerisce di considerare l’oggetto della propria invidia, un collega o un amico nella prospettiva di un essere umano con i suoi pregi e difetti. Afferma di fare i complimenti alle persone che invidi per riconoscere le tue forze e fare la battaglia alle insicurezze che creano i sentimenti di gelosia e invidia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*