Come farsi un copricostume

Come farsi un copricostume

Donna

Come farsi un copricostume

copricostume

Preparare un copricostume a casa è un'operazione piuttosto semplice. Scopri il metodo migliore.

Il copricostume è diventato, con l’arrivo del caldo e delle temperature estive, l’elemento essenziale per ogni donna che vuole andare in spiaggia. Per questo motivo, se non si vuole comprarlo in un negozio di abbigliamento è importante imparare a costruirselo con le proprie mani.

Come fare un copricostume

Il copricostume è un abito leggero e semplice che permette a chi lo indossa comodità e freschezza. Molte volte, andando nei centri commerciali, non si trova quello maggiormente adatto alle proprie esigenze e per questo motivo è importante saper confezionare con le proprie mani un copricostume. Questa scelta è sicuramente la più vantaggiosa dal punto di vista economico.

Occorrente

  • Della stoffa
  • Ago e filo
  • Una macchina da cucire
  • Una forbice
  • Un righello
  • gesso

Misure e qualità della stoffa

La prima cosa da fare per cominciare il progetto del copricostume è procurarsi un pezzo di stoffa, possibilmente leggero e morbido, di una lunghezza superiore ad un metro e mezzo.

Solitamente, l’altezza è variabile a seconda delle esigenze della persona che indossa questo abito ma è consigliabile far arrivare il copricostume alle ginocchia. Se non si vuole acquistare un pezzo di stoffa si può usare un pareo o tagliare un pezzo di stoffa da un vecchio abito. Per il colore la scelta è assolutamente libera: consigliabile sceglierlo in base alla fantasia di colori di cui si hanno i costumi. Importante cosa da fare per iniziare il lavoro è stirare il pezzo di stoffa. Senza pieghe risulterà più comodo da tagliare e lavorare.

Come confezionare le spalline dell’abito

Una volta preparata la stoffa, bisogna preoccuparsi di costruire le spalline del proprio abito. Per farlo bisognerà tagliare, cominciando da un’estremità del tessuto, una striscia dalla larghezza variabile, a proprio piacimento, tra i due e i tre centimetri. Usando un gesso e un righello, disegnare una linea continua che sarà utile per segnare il percorso del taglio, semplificando decisamente tutta la parte relativa alla buona riuscita del taglio.

Volendo si può anche tagliare tre strisce e fare una treccia. Delle alternative valide potrebbero essere l’utilizzo di un laccio colorato oppure del semplice ma raffinato pizzo. Durante questo passaggio risulta essenziale sbizzarrire la propria fantasia per rendere il proprio abito copricostume personalizzato.

Usare la macchina da cucire

Una volta arrivati fino a questo punto della procedura, bisognerà continuare cercando di piegare nel miglior modo possibile gli angoli superiori del tessuto. Per farlo è possibile utilizzare la macchina da cucire o, come alternativa, servirsi di ago e di filo. È molto importante cucire bene i triangoli appena formati. Nello spazio che si è creato tra il bordo e la cucitura dovrà passare la bretella del copricostume. Molto consigliato l’utilizzo di un filo dello stesso colore della stoffa in modo tale da non farlo vedere una volta indossato. Se non siete pratiche con la macchina da cucire, potete affidarvi a quelle di ultima generazione le quali hanno molte funzionalità che facilitano il lavoro.

Cucitura finale

Una volta terminata la prima parte relativa alla cucitura, si dovrà far passare nello spazio appena creato, le spalline dell’abito.

Per farlo bisognerà cercare di farlo passare dall’interno. Una volta fatto questo passaggio si potranno cucire le due estremità della striscia in modo tale da creare un cerchio della misura desiderata. A questo punto bisognerà ripetere lo stesso passaggio nell’altra parte del vestito.

Consigli

In conclusione sarà importante seguire questi semplici ma utili consigli:

  • Scegliere sempre una stoffa leggera per un abito fresco
  • Fare delle spalline il più morbide possibile. In questo modo risulteranno decisamente più comode al momento della vestizione.

In alternativa

Per chi volesse un costume non fai da te, di seguito sono disponibili diversi copricostumi per tutte le forme e per tutti i gusti. Bianchi, a fantasia, colorati, i copricostumi sono disponibili in diversi stili, dal più elegante al più sportivo e sono ideali per la spiaggi a le passeggiate sul lungomare.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Accessori fai da te
Donna

Borse e accessori fai da te

19 ottobre 2017 di Notizie

E’ noto che noi donne amiamo follemente scarpe, borse e accessori. Sono indispensabili per il nostro look! Ecco dei semplici consigli per creare degli accessori originali e personalizzati.