Come fermare il rossore quando si è imbarazzati COMMENTA  

Come fermare il rossore quando si è imbarazzati COMMENTA  

L’arrossire può essere un incubo per chi ne è soggetto, ma l’ironia fa si che gli altri lo notino appena. Anche se lo notassero, molte persone pensano che arrossire sia una cosa tenera e affascinante e di sicuro non vi disprezzerebbero per questo. L’arrossire è una risposta fisiologica inconsapevole, il che significa che è per lo più al di fuori del controllo di una persona. In ogni caso, ci sono delle tecniche che potete usare per diminuire il rossore e limitare il suo impatto sulla vostra vita.


Smettere di arrossire

Istruzioni

1 Concentrate l’attenzione sul rossore. Questo può suonare strano ma è un buon modo per fermare tracce di ’imbarazzo, permettendovi di controllare il rossore. Se fate un leggero commento, come “Oh, pensavo di aver smesso di arrossire”, questo alleggerirà la situazione. Poiché il rossore è legato in molti casi all’ansia, più vi preoccupate di esso, maggiore è la probabilità che si verifichi.


2 Fate attenzione allo stato generale di salute e psicologico. Alcune persone arrossiscono quando non si sentono a proprio agio o quando mangiano cibi particolarmente speziati. Siate consapevoli di ogni causa di rossore. Apprendete delle tecniche di rilassamento, concentrate in particolare sulla respirazione. Le lezioni di yoga possono essere molto utili. Potete utilizzare queste tecniche nelle situazioni imbarazzanti per calmarvi.


3 Usate delle tecniche di visualizzazione. Se dovete fare una presentazione a lavoro, per esempio, immaginate come vi sentirete. Potreste sentire il cuore battere più veloce e altri sintomi di ansia mentre visualizzate l’evento.

L'articolo prosegue subito dopo

Ora immaginatevi calmi e freddi durante questa situazione. Ripetete più volte per prepararvi all’evento.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*