Come fermare la pelle secca con la cera d’api COMMENTA  

Come fermare la pelle secca con la cera d’api COMMENTA  

La cera d’api è un idratante naturale che aiuta la pelle secca aggiungendo e sigillando l’idratazione in essa. La cera d’api e i prodotti a base di cera d’api sono adatti per guarire e alleviare la pelle secca e sono disponibili in commercio, ma potete anche fare la vostra lozione a base di cera d’api a casa. Questo prodotto è sicuro per qualunque età.

Leggi anche: Crema antirughe fatta in casa


Cera d'api contro la pelle secca

Occorrente

30 gr di cera d’api

120 ml di olio di mandorle

10 gocce di olio di vitamina E

10 gocce di olio essenziale di vaniglia

Istruzioni

1 ponete 30 gr di cera d’api, 120 ml di olio di mandorla e 10 gocce di olio di vitamina E a bagnomaria.

Leggi anche: Come aiutare la pelle secca con la cera d’api?


2 Fate scaldare i tre ingredienti fino a che sono completamente fusi. Rimuovete dal fuoco.

3 Mescolate all’interno 1/8 di tazza di acqua, 10 gocce di olio essenziale di vaniglia. Mescolate bene il tutto per 5-10 minuti, così che la soluzione si raffredda un po’.

4 Con una spatola ponete tutta la lozione di cera d’api in un barattolo in vetro. Lasciate raffreddare e solidificare la mistura.


5 Sigillate il barattolo con il coperchio e conservate a temperatura ambiente.

Leggi anche

Guide

Sabbia Cinetica: a cosa serve

Sabbia cinetica o sabbia magica: un gioco utile e ricreativo per fare divertire i vostri bambini istruendoli La sabbia magica o cinetica o Kinetic Sand, in lingua inglese, è il gioco e divertimento di quest’anno 2016, provate per crederci: i vostri bambini si divertiranno da morire, per questo lo consigliamo assolutamente come idea regalo per questo Natale! Affrettatevi a comprarlo! La sabbia cinetica, ad una prima impressione sembra la sabbia che forma il litorale e la battigia marittima ma, ad una più attenta tastata, la sensazione è differente, non si attacca sulle mani, non sporca e non lascia alcun tipo Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*