Come fronteggiare un capo difficile e sleale

Guide

Come fronteggiare un capo difficile e sleale

La chiave per affrontare con profitto un capo difficile e ingiusto è necessario capire la sua personalità afferma Yael Zofi, consulente per le relazioni sul posto di lavoro, su Forbes. Se conoscete le debolezze del vostro capo e mantenete il sangue freddo potrete avere un rapporto più serene con il vostro capo. La consapevolezza riduce lo stress lavorativo e vi rende più produttivi.

Istruzioni

1

Placcate il capo come se fosse un cliente. Osservate e comprendete cosa fa scattare il vostro capo e cosa no. Sviluppate le vostre strategie in modo da rendere il capo felice, soddisfatto e meno importuno. Ad esempio se è il tipo che vuole conoscere tutti i dettagli del progetto la strategia migliore è quella di preparare i dettagli e i rapporti in anticipo e aggiornatela di ogni sviluppo.

2

Apprendete le preferenze del capo e assecondatele. Ad esempio se preferisce ricevere le informazioni direttamente invece che per e-mail, andate da lui/lei e fategli rapporto direttamente.

Se invece preferisce riflettere a lungo e discutere con il team prima di prendere una decisione non lo importuna di continuo. Se possibile raccogliete le idee dei colleghi prima di andare da lui per aiutarlo a prendere una una decisione.

3

Se ricevete una critica ingiusta dal capo non mostrate reazioni. Concentratevi sulle critiche piuttosto che sul capo. Forse il capo vuole provacare una vostra reazione negativa ma non vi conviene reagire emotivamente.

4

Ripetete la critica che vi ha fatto il capo per dimostrare di averla capita e cercate di capire se sia stata veramente scorretta. Chiedete un incontro privato e parlate dei vostri problemi con le sue critiche. Concordate con lui/lei se ne siete convinti, spiegate il vostro punto di vista se pensate che abbia sbagliato. Presentate le prove a supporto del vostro punto di vista.

5

Decidete come reagire se il capo continua con il suo atteggiamento scorretto.

Affrontare in modo professionale la discussione dimostrando accordo sul problema attuale e la prossima volta rispondete in maniera diplomatica con frasi tipo “grazie per le sue osservazioni”. Presentate un reclamo alla direzione se non riuscite più ad affrontare questo atteggiamento ingiusto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*